Archive for febbraio 2009

Ecco i cross di Halloween!

26 febbraio 2009

Finalmente siamo riusciti a concludere i cross interattivi di Halloween! 🙂

Vi ricordate che ve li avevamo promessi ❓   (leggete l’articolo!)

Ci abbiamo impiegato del tempo perchè ci è voluta tanta pazienza per impostare il lavoro al computer, però ci siamo divertiti tantissimo specialmente a creare i disegni e a inserirli nei cruciverba.  🙂

Provate a giocare, imparerete alcune parole in inglese e non spenderete niente!!! 😛
I giochi sono gratuiti!   😆

Divertiti con i nostri cruciverba!

Divertiti con i nostri cruciverba!

Friends di 4^B  S. Bortolo.

Buon divertimento   😉

I CELTI: viaggio in un passato misterioso

25 febbraio 2009

Volete avventurarvi alla scoperta del mitico popolo celtico ❗ ❓ ❗
Pensate che gli antichi Celti, per rendere omaggio alle divinità seppellivano addirittura gli alberi 😮
Con questa curiosità ci colleghiamo ➡  al lavoro di scienze sullo studio delle piante.
Per questo popolo, amante della musica, la quercia infatti era considerata sacra. 😯 Sotto le querce si celebravano riti sacri e processi.

Ammirate il nostro meraviglioso album delle querce che abbiamo realizzato nel laboratorio di informatica:

Naviga il nostro meraviglioso album di querce!

Naviga il nostro meraviglioso album di querce!

I Celti erano anche grandi addomesticatori e allevatori di cavalli, ritenuti fonti di ricchezza.
Noi durante le ore di laboratorio li abbiamo riprodotti con dei bellissimi disegni. :mrgreen:

Naviga il nostro fantastico album di cavalli!

Naviga il nostro fantastico album di cavalli!

A questo popolo piaceva molto la musica, soprattutto suonare l’arpa per compiere riti sacri e raccontare leggende di eroi. 😀

Pensate che adoravano 374 divinità (un po’ tantine da ricordare!) 😯 Tra le più importanti c’erano: Teutate il dio barbuto, Beleno, Arduinna, Epona, Lug il dio della luce e tanti altri. Provate ad immaginarvi quanto potente fosse il dio Teutate se la sua ira si placava soltanto con sacrifici di sangue! 😆 😥

Vi siete incuriositi?!? Allora continuate a seguirci, leggerete nuove informazioni nella 2^ tappa di questo viaggio allettante!!! 😉

I VOSTRI STORICI DI 4^ B S. BORTOLO!!!

I nostri calligrammi

23 febbraio 2009

Approfondendo maggiormente il testo poetico noi ragazzi di classe 4^A ci siamo soffermati sui calligrammi.
In classe con la maestra Paola abbiamo dato la definizione di calligramma, specificando che è una poesia in cui le parole vengono scritte in modo da creare la forma del disegno che si vuole rappresentare.

Successivamente ci siamo concentrati sul contenuto della poesia “Natale di gelo” (che potete leggere qui).  🙂
Abbiamo trasformato il testo della poesia in calligramma per poi confrontarlo con quello originale.
Ognuno di noi ha scelto una frase da rappresentare con il disegno. Alcuni hanno illustrato il Bambinello, altri un pupazzo di neve, altri ancora la capanna. C’è poi chi ha scelto Maria con Gesù, oppure un fiore. 😛
Abbiamo poi riportato la frase scelta sul contorno della figura disegnata.

Nel laboratorio di informatica la maestra Barbara ci ha insegnato ad usare lo scanner: è stato bellissimo “catturare” i nostri calligrammi cartacei, ritoccandoli e firmandoli con Gimp, un programma di grafica! 😀
Li abbiamo raccolti insieme in un album che potete ammirare con noi! 😛

L'album dei nostri calligrammi natalizi

L'album dei nostri calligrammi natalizi

Ci siamo divertiti un sacco a produrre con “wordle” dei … calligrammi bizzarri! 😉
Abbiamo scritto on-line la nostra frase, che wordle ha generato in modo creativo: noi poi l’abbiamo personalizzata scegliendo il font, i colori e la struttura che ci piaceva di più! 😆
Ecco i nostri capolavori!!! 😛 Cliccate sull’immagine per ingrandirla!

Davide-caligramma-Natale
Davide. “Natale di gelo”

Wordle: Katrin-calligramma-Natale
Katrin. “Ed ha come sua culla le braccia di Maria”

Wordle: Monica-calligramma-natale
Monica.”Dal ramo nasce il fiore”

Wordle: Valentina calligramma Natale
Valentina.”E’ Natale di gelo”

Wordle: veronica calligramma Natale
Veronica. “Da Dio venne Maria”

Wordle: Filippo calligramma Natale
Filippo. “Il bimbo non ha pannicelli”

Wordle: Giacomo-calligramma-Natale
Giacomo. “Dal tronco nasce il ramo, dal ramo nasce il fiore”

Wordle: Thania calligramma natale
Thania. “Il bimbo non ha pannicelli”

Wordle: Jetmir-calligramma-Natale
Jetmir. “E’ Natale di gelo”

Wordle: Giulia-coligramma-Natale
Giulia. “Dal ramo nasce il fiore”

Wordle: Harsim-calligramma-Natale
Harsim. “E’ Natale di gelo”

Wordle: Guglielmo-calligramma-Natale
Guglielmo. “Da Dio venne Maria”

Wordle: Laura calligrmma Natale
Laura. “Ed ha come sua culla le braccia di Maria”

Wordle: Sarah calligramma Natale
Sarah. “Da Dio venne Maria”

Siamo diventati così bravi che abbiamo deciso di generare in wordle anche le filastrocche sull’Autunno che avevamo inventato alcuni mesi fa:   😮

Wordle: Guglielmo-calligramma-autunno
Guglielmo e la sua filastrocca

Wordle: filip-autunno
Filip e la sua filastrocca

Wordle: Sarah calligramma autunno
Sarah e la sua filastrocca

Wordle: Harsim-calligramma-autunno
Harsim e la sua filastrocca

Wordle: Filippo calligramma autunno
Filippo e la sua filastrocca

Wordle: Katrin-calligramma-autunno
Katrin e la sua filastrocca

Wordle: Jetmir calligramma autunno
Jetmir e la sua filastrocca

Wordle: Giulia-calligramma-autunno
Giulia e la sua filastrocca

Wordle: Thania calligramma autunno
Thania e la sua filastrocca

Wordle: Monica-calligramma-autunno
Monica e la sua filastrocca

Wordle: veronica calligramma autunno
Veronica e la sua filastrocca

Wordle: Laura calligramma autunno
Laura e la sua filastrocca

Wordle: Valentina calligramma autunno
Valentina e la sua filastrocca

Wordle: Davide-calligramma-autunno
Davide e la sua filastrocca

Wordle: Giacomo-calligramma-autunno
Giacomo e la sua filastrocca

E qui pubblichiamo anche la filastrocca ideata dal nostro amico Giuseppe, che già da diverso tempo non è più con noi perchè ha cambiato scuola. Ciao Giuseppe! 😀

I poeti di classe 4^A della Scuola Primaria di San Bortolo

L’esperimento: la trota dal vivo!

23 febbraio 2009

Oggi, 10 febbraio  le nostre maestre ci hanno fatto un’altra  grande sorpresa:ci hanno riunito tutti nella classe 4^B, che sembrava un laboratorio scientifico, e ci hanno proposto un esperimento: conoscere le varie parti della trota, dal vero.

E’ STATO FANTASTICO !!!

Ci siamo sentiti degli scienziati!!!

La maestra Rosamaria ha estratto da una borsa una trota vera, l’ha appoggiata in un vassoio grande e ha iniziato a spiegarci la parte esterna del corpo. Abbiamo osservato da vicino  le pinne, la loro forma e  funzione. Abbiamo toccato la sua pelle:  era liscia e scivolosa. Abbiamo visto la linea laterale: un organo di senso che nessuno di noi conosceva.

L’osservazione non è finita qui, il bello è arrivato dopo quando………. la maestra Nerina ha tagliato il ventre della trota usando una grande forbice, partendo da un buco ❗

Quante uova  aveva quella povera trota, forse erano 2000!

Che emozione vedere per la prima volta da vicino le parti interne della trota ❗

ECCO  L ‘ ALBUM  CON  LE  FOTO

DELLA  NOSTRA  AVVENTURA SCIENTIFICA  😉

Osservazione di una trota

Osservazione di una trota

e…le nostre impressioni…

La maestra aveva paragonato la vescica natatoria ad  un palloncino 😀

La cosa che mi ha colpito di più  era  trovare delle uova nella trota 🙄   Stefan 4^B

IL cervello era molto piccolo e io mi domandavo “come può pensare se ha il cervello così piccolo?”… 8)     SABINA 4^B

🙄  Mi sono piaciute molto le uova, erano tantissime, forse 1000 o 2000 ed erano tutte arancioni. E’ stata la prima volta che vedevo una trota dal vivo. 🙄  LORENZO 4^B

Mi è piaciuto molto osservare la trota, ma la cosa che mi è piaciuta di più è stata vederla internamente: fegato, cuore, reni, vescica natatoria, uova che erano circa 2000…  :mrgreen   Marco 4^B

A me è piaciuto molto osservare la trota da vicino e poter vedere tutte le sue parti del corpo, con tutti quei nomi che non avevo mai sentito. Mi ha stupito scoprire che c’erano tutte quelle uova e abbiamo potuto portarne a casa qualcuna!! 😯 Sara 4^A

Oggi le insegnanti ci hanno proposto un esperimento, scoprire una trota: è stato bellissimo!!!  Ho provato un po’ di stupore però è stata una esperienza bella. Era una trota un po’ grassetta perchè aveva tante uova, ed era di razza iridea.  Giulia C. 4^A

Oggi le maestre ci hanno fatto una bellissima sorpresa: l’osservazione della trota. C’erano le uova  e ho provato tanta  emozione a toccarle. Ilaria.   4^A

E’ stato bellissimo vedere tutti quegli organi, ma la cosa più bella è stato  vedere il cuore. E’ stato un vero divertimento!!! Alice 4°A

Le insegnanti ci hanno fatto una grande sorpresa!!  La trota!!  La nostra classe si è trasformata in un laboratorio  scientifico. La trota era viscida… i suoi dentini erano affilati. Che impressione quando la maestra Nerina ha estratto gli occhi.!!   Ci siamo divertiti un mondo!!! SARAH  &  MARTINA B

A me è piacuto molto osservare la trota: era tutta viscida e bagnata,  aveva una linea rossa ai fianchi, chiamata linea laterale. Quando la maestra Nerina ha tagliato la pancia della trota sono uscite tantissime uova,  per me erano  più di duemila, io non dimenticherò mai questa esperienza!!! Dejan 4°B

Oggi le maestre ci hanno fatto una sorpresa:  ci hanno mostrato tutti i particolari del pesce ( trota ). Ad esempio : il  cuore, le pinne  e il cervello e le uova… erano piccolissime e le abbiamo osservate anche al microscopio! L’insegnante e’ passata con un vassoio, ci ha fatto vedere l’intestino, il fegato e la spina dorsale. CHE DIVERTIMENTO!!! :mrgreen  Giulia V. 4°B

Oggi le maestre ci hanno dato delle grandi emozioni !!! REGALANDOCI UN GRAN ESPERIMENTO: L’OSSERVAZIONE DELLA TROTA.  CHE BELLA SORPRESA!!!  Che bella emozione! Non avevo mai provato un’ emozione così grande! :mrgreen KATIA 4°A

Da un sacchetto sbucò un pesce: era una trota. La maestra  Nerina ha tagliato il pesce. Che schifezza! Zakaria 4°A  😉

Purtroppo io non c’ero perchè ero ammalato, mi è dispiaciuto non aver partecipato. Selajdin 4°A  😦

Abbiamo toccato le varie parti del corpo e i denti erano molto pungenti, e il cuore era molto duro,  rosso scuro e  triangolare.  C’era anche un microscopio dove abbiamo ossservato l’occhio e le uova. Quando abbiamo guardato dentro ci siamo impressionate a vedere quell’occhio così grande! 😯 Aurora e Beatrice cl.4°A

All’interno c’ era il cuore a forma triangolare che mi ha impressionato molto. Gli occhi …  erano grandi! Ma la cosa che mi ha colpito di più sono state le uova: erano circa 2000 e di un arancione mandarino!  E’ stato FANTASTICO!!! Alessandro cl.4°A 8)

A noi  è piaciuto molto esplorare tutte le parti della trota, in particolare il cuore e il cervello, anche se la trota ci faceva pena. :evil  Thomas e Simone cl.4°A

All’ inizio mi faceva un pò schifo però poi è stato interessante, perchè ho imparato molte parti della trota, alcune non le conoscevo.  Mi sembrava di essere uno scenziato: è stata una esperienza incredibile e fantastica. 8) Nicola cl.4°A

A me sono piaciute le uova della trota, erano 1000, 2000:erano tantissime! Alla fine le maestre ce ne hanno regalate alcune. Abbiamo toccato tante parti del corpo. Che fantastico quel piccolo cuoricino!!! ALVISE :twisted   😯   ❗

A me è piaciuto quando le maestre hanno aperto la trota e sono uscite moltissime uova. Povera trota e poveri avannotti! Valentina.cl.4°A 😥

Mi è piaciuto molto osservare la trota dal vivo! La cosa che mi ha colpito è stata la vescica natatoria: si gonfia quando il pesce sale e quando scende si sgonfia. La maestra Rosamaria l’ha paragonata ad un palloncino. Mi sono divertita molto a toccare tutte quelle parti del corpo della trota, perchè sembravo una vera scienziata degli animali! Marta. cl.4°A :mrgreen

Mi è piaciuto molto osservare la trota dal vivo! Che meraviglia osservare le uova nel microscopio!  🙂  Leonardo cl.4°B

Mi è piaciuto molto quando la maestra Nerina ha aperto la trota, perchè sono uscite più di 1000 uova. Che bellezza  8)

cl.B

Il 10 febbraio abbiamo esperimento: abbiamo guardato una trota dentro, c’ erano il cervello, il cuore, l’intentino e tantissime uova…  ❗  Niccolò cl.B

A me è piaciuto osservare e toccare le parti del corpo della trota soprattutto toccare le uova che erono molto lisce. Alice cl.B

🙂   Mi è piaciuta molto la sorpresa che ci hanno fatto le maestre, ma mi sono arrabbiato   :evil   quando ho sentito che puzzava. La sorpresa più entusiasmante è quando abbiamo scoperto che la trota aveva circa 1000 uova. Mi sembrava un po’ grassa.   8)    cl.4°B
Abbiamo osservato una vera trota, all’ interno e all’ esterno. Abbiamo toccato tutti gli organi: erano molli. Che impressione! All’interno della trota abbiamo trovato delle uova. é stato fantastico!!!!!   🙂   8)    :twisted

VANESSA 4° B

Mi è piaciuto di più quando abbiamo scoperto che la trota aveva le uova, e quando la maestra Nerina ha trovato il cervello.   :mrgreen Elisa 4°B


Gli “scienziati” in erba delle classi 4^A e 4^B della Sc.Primaria di TEZZE


Favole a volontà

20 febbraio 2009

Noi alunni di 3^A e 3^B ci siamo divertiti tantissimo a leggere, a scrivere e a disegnare le favole! 😀  😛

Prima la maestra Paola ce le ha lette in classe, poi le abbiamo divise in sequenze, quindi le abbiamo disegnate a coppie per realizzare i cartelloni. In laboratorio le abbiamo videoscritte e alla fine le abbiamo disegnate con la maestra Barbara al computer, usando il programma Tux Paint, il simpatico pinguino!!!  🙂  😆   😳

Cari amici blogghisti 3T, volete conoscere alcune di queste favole? Eccole!

Divertitevi a leggerle, navigando i nostri disegni e… in bocca al lupo! (non al cane!!!) 😈  :mrgreen:

I FANTASTICI “35” DELLE 3^ DI SAN BORTOLO

Leggi la favola

Leggi la favola
Leggi la favola

Leggi la favola


Leggi la favola

Leggi la favola