Un’esperienza strabiliante: il podcast del 1° capitolo di Cipì

by

Martedì 29 novembre, nel pomeriggio, abbiamo registrato il podcast del primo capitolo della storia di Cipì.

Ma come si costruisce un podcast ❓

Per costruire un podcast servono: il computer con un programma speciale per registrare, il microfono, i protagonisti della storia con le loro voci.

Noi bambini abbiamo registrato una parte ciascuno, raccontando così la storia del nostro amico passerotto.

C’è chi ha interpretato i personaggi – mamma passero, babbo passero, Cipì, i due fratellini – chi, invece, ha narrato la storia.

Tutto stava procedendo nel migliore dei modi, ma quando arrivò il turno di Lorenzo uno strano sibilo iniziò a disturbare la registrazione! 👿

A quel punto le abbiamo tentate proprio tutte! 😯

Abbiamo allontanato il microfono dalla bocca, abbiamo provato con le cuffie, ma tutto era inutile! 😡

La maestra ha deciso infine di registrare con il sibilo perchè Lorenzo aveva letto benissimo! 😀

Che esperienza magica e strabiliante! 😛

E’ stato bello ed emozionante risentirci! 😀

Ci vengono i brividi al solo pensare che il nostro podcast sarà ascoltato in tutto il mondo! 🙄

Qui potete vederci all’opera…

“La nascita di Cipì” in podcast

Mentre nel nostro podcast potete ascoltarci! 😀

podcast: Umidino Secchiellino

Il podcast de “La nascita di Cipì”

I mitici alunni 3t della classe 2^B di San Bortolo 😛

Annunci

Tag: , , ,

10 Risposte to “Un’esperienza strabiliante: il podcast del 1° capitolo di Cipì”

  1. Margherita Says:

    Bambini ci avete veramente lasciati senza parole!!!!!
    Sentire le vostre vocine che raccontano questa bellissima storia e’ stato commovente!!!!
    Complimenti alle maestre siete bravissimeeeeeee!!!! 😀 😀 😀
    Bacioni a tutti
    Mamma e papa’ di Margherita Cracco

    • BARBARA Says:

      Carissimi signori Cracco,
      vi ringrazio molto del graditissimo commento! 😀
      Concordo con voi: i bambini sono veramente molto bravi! Maneggiano computer e microfono come degli speakers professionisti! 😯

      Continuate a seguirci! 😉
      Salutissimi
      Ins.Barbara

  2. ALUNNI 3T Says:

    Che bello!!!! Sarebbe divertente tornare indietro nel tempo per rifarlo!!! :mrgreen: :mrgreen:

    Ciao da Tiziano classe 2^B

    • BARBARA Says:

      Carissimo Tiziano,
      non occorre tornare indietro nel tempo per rivivere le emozioni dell’audio-registrazione… Di podcast ne faremo ancora tanti!!! 😉
      Un super baciottone
      Ins. Barbara

  3. Debora Says:

    Ma senti come leggono e recitano bene questi bambini, e dire che sono solo in seconda elementare! Chissà che queste attività divertenti facciano loro capire che i libri sono davvero degli amici speciali 🙂 !
    Debora (mamma di Tiziano)

    • BARBARA Says:

      Carissima signora Debora,
      ha proprio ragione: i bambini sono semplicemente fantastici! 😀
      Quando narrano le storie per preparare i podcast si immedesimano così tanto nella “parte” che sembrano degli attori nati! 😉
      Credo che le attività di animazione alla lettura, di drammatizzazione, così come quelle legate alla costruzione dei podcast siano occasioni per avvicinare i bambini al “libro” in maniera piacevole e divertente! 🙂
      Grazie della sua preziosa testimonianza e dell’affetto con cui segue le nostre avventure anche qui nel blog! 😀
      Un caro saluto
      Ins. Barbara

  4. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici,
    abbiamo ascoltato la vostra registrazione, siamo stati entusiasti e non vediamo l’ ora di farlo anche noi.
    Giovanni Z. e cl.2^B

  5. ALUNNI 3T Says:

    Quando io e i miei compagni di classe abbiamo registrato il podcast del primo capitolo della storia di Cipì ognuno di noi ha letto la sua parte ed a me è piaciuto molto.
    Non mi è piaciuto, invece, quando abbiamo dovuto riprovare tante volte per eliminare un fastidioso rumore e quando un compagno non ha letto bene la sua parte.
    Andrea

  6. ALUNNI 3T Says:

    Preparando il podcast di Cipì ho fatto la parte della mamma di Cipì e mi sono divertita molto. 😀
    All’inizio ero un po’ imbarazzata 😳 però ero molto brava e tutto è andato per il meglio. 😀
    E’ stato emozionante fare il podcast!
    Emma A.

  7. fioreriapier Says:

    L’ha ribloggato su Fioreria Pier.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: