Comunicare non è solo parlare

by

Carissimi amici 3T,

per noi alunni delle classi terze di San Bortolo venerdì scorso, 30 novembre, è stata una giornata speciale. 🙂
Abbiamo iniziato un “cammino” particolare che ci condurrà a realizzare qualcosa di molto importante per i nonni e con i nonni. Di che cosa si tratta???? Lo scoprirete un po’ alla volta! 😉

Per ora vi diciamo solamente che,  con l’attore Bruno Scorsone, saremo impegnati fino a marzo in un laboratorio teatrale! 🙂

L’esperienza di venerdì è stata divertentissima e a volte un po’ strana, perché abbiamo fatto delle cose che non siamo abituati a fare e ci veniva da ridere. 😆

Da quello che Bruno ci ha spiegato, abbiamo capito che insieme impareremo a comunicare non solo con la voce, ma con i diversi linguaggi del corpo. Siamo curiosi anche noi di scoprire cosa faremo le prossime volte! 🙄

Come prima cosa, intanto,  abbiamo imparato ad utilizzare bene lo spazio che ci circonda, quello che i veri attori chiamano spazio scenico.
Abbiamo imparato anche a rilassarci a coppie, a pronunciare le vocali con la bocca bene aperta 😮 e perfino a … tenere  la bocca chiusa nei giochi alla scoperta dello spazio! 😐 Non pensavamo fosse così difficile creare il silenzio!!!! 😕

Ecco, questi sono alcuni momenti del nostro laboratorio:

Laboratorio teatrale: lo spazio scenico

Non vediamo l’ora che arrivi venerdì prossimo!! 😀

Vi invitiamo a seguire con noi questa fantastica esperienza… Chissà quali altre sorprese ci riserverà! 😆

Ciao a tutti

Gli amici di terza di San Bortolo con le insegnanti Barbara e Giorgia

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

32 Risposte to “Comunicare non è solo parlare”

  1. Emma Bernardini Says:

    Care maestre,
    Il corso di teatro per fortuna sta andando alla grande 🙂
    non vedo l’ora che facciamo la scenetta il 15 Marzo.
    Il maestro è buono, bravo e paziente come voi.
    Emma Bernardini 🙂

  2. emma albiero e mamma stefania galenda Says:

    L’esperienza del teatro.
    Venerdì 30 novembre, noi bambini delle classi 3^ A e B abbiamo iniziato una nuova esperienza: il laboratorio teatrale con Bruno Scorsone, un “ragazzo” molto simpatico.
    Abbiamo fatto alcuni esercizi con la bocca e emettevamo dei suoni talmente strani che ci veniva da ridere. Poi, divisi in gruppi, dovevamo creare una scenetta, ma le voci dovevano essere i nostri gesti e i movimenti del corpo: che strana sensazione! Dire senza parlare….che difficile per noi chiacchieroni!
    Alla fine abbiamo fatto un esercizio di rilassamento: dopo così tanto lavoro ce lo siamo meritato davvero! Questa è stata la cosa che mi è piaciuta di più. Avevo la sensazione di camminare nel vuoto, lenta come un bradipo. Il mio corpo era leggero come una piuma e mi sembrava di fluttuare nell’aria.
    Mi sono divertita un mondo e non vedo l’ora che arrivi venerdì prossimo!

    Un saluto da Emma A.

  3. Margherita Says:

    Venerdì mattina, 30 novembre, alle ore 8:00 è arrivato nella nostra scuola l’attore Bruno Scorsone e ci siamo presentati.
    Ci siamo divisi in due gruppi, composti da alunni di 3^ A e 3^ B. Un gruppo è rimasto in classe con la maestra Giorgia a fare lezione, mentre l’altro è sceso con Bruno e la maestra Barbara in Aula Magna.
    Io facevo parte del primo gruppo.
    Ci siamo preparati e subito dopo Bruno ci ha fatti sedere per terra, sopra al nostro tappetino e ha iniziato a spiegarci il riscaldamento con movimenti strani, nuovi e perfino spiritosi e divertenti.
    Il gioco più bello, secondo me, è stato quello di pronunciare le vocali passando la voce al compagno. A quel punto mi sentivo agitata perché nella mia vita non avevo mai fatto una cosa così strana, ma nello stesso tempo ero felice come un sole splendente nel cielo.
    Altra esperienza emozionante e piacevole di questa giornata è stata quando Bruno ci ha fatto formare le coppie e io, che ero con Lorenzo M., ad occhi chiusi mi facevo guidare di qua e di là come una trottola, alla scoperta dello spazio che ci circonda.
    Alla fine della lezione ci siamo salutati allegramente e ci siamo dati appuntamento per il prossimo venerdì.
    Io lo sto già aspettando con curiosità e impazienza, desiderosa di scoprire cosa faremo di nuovo insieme a Bruno!

  4. Michele & C. Says:

    Cari amici 3T,
    aspettavo questo momento da giorni, l’esperienza del teatro mi ha emozionato. E’ stato più bello di quello che immaginavo e mi sono divertito un sacco. Non vedo l’ora che arrivi venerdì …. :D. 😀 😛
    Ciao da Michele the best

  5. LORENZO CONFENTE Says:

    Venerdì scorso è stato un giorno speciale, perché abbiamo iniziato il laboratorio teatrale con l’attore Bruno Scorsone.
    La parte che mi è piaciuta di più è stata la scenetta a gruppi, dove io dovevo interpretare Babbo Natale.
    Mi sono sentito davvero speciale!
    Mi è piaciuto anche il rilassamento finale, dove bisognava trascinare il compagno a occhi chiusi per lo “spazio scenico”. Quando Giorgia mi ha trascinato mi sembrava di essere sullo spazio e quando mi ha svegliato sembrava che un meteorite mi avesse colpito dalla forza con cui mi scuoteva.
    Tutto quello che abbiamo fatto è stato bellissimo, stupendo e meraviglioso, perché ho capito che comunicare non è solo parlare con la bocca, ma si possono capire e dire tante cose da come uno muove il corpo, le mani e dall’espressione del viso.
    Attendo impaziente l’arrivo di venerdì prossimo, chissà cosa ci insegnerà Bruno questa volta!!!

    Baciottoni da Lorenzo C. 😀

  6. trzin djordje Says:

    Venerdì 30 Novembre le maestre ci hanno fatto una bellissima sorpresa: era il laboratorio teatrale con l’ attore Bruno,davvero bravo e secondo me anche molto scherzoso.Ci siamo conosciuti, poi siamo andati in aula magna per imparare nuovi giochi con i compagni, abbiamo fatto molti giochi diversi e ci siamo divertiti un sacco. 😀
    ciao da Djordje

  7. Francesca Giordani Says:

    Ciao a tutti, sono Francesca e scrivo per dire che l’esperienza del laboratorio teatrale che stiamo vivendo per me è davvero molto bella e interessante. 🙂 Io credevo che il teatro fosse fatto solo di copioni da leggere e imparare a memoria e invece…. LA GRANDE SCOPERTA!!!!!! 😉 La mente, il corpo, l’espressione del nostro viso, la nostra voce e tanti altri elementi formano un bravo attore. Io all’inizio ero un po’ intimidita e agitata perchè non conoscevo il bravissimo attore Bruno Scorsone ma poi lui con molta pazienza e con le sue tecniche mi ha tranquillizzata.
    Non vedo l’ora che arrivi il prossimo venerdì per nuove esperienze insieme ai miei compagni! 😛
    Baci da Francesca. :-*

  8. Tiziano Says:

    Cari amici 3T,
    Venerdì scorso è stata una giornata molto speciale: era arrivato il momento della prima lezione di teatro dedicata allo “spazio scenico”! 🙂 🙂 🙂
    Io ero molto felice di conoscere Bruno e, in un battibaleno, siamo scesi in Aula Magna per finalmente iniziare.
    Dopo il “riscassaggio” (cioè il massaggio-riscaldamento), ci siamo messi subito a giocare.
    Vi confesso che mi vergognavo un po’, ma il gioco che mi è piaciuto di più è stato quello della “Statua”: bisognava camminare e, al segnale di Bruno, si stava immobili.
    Alla fine della lezione di teatro, mi sentivo molto cambiato rispetto a prima di iniziare, perché Bruno mi aveva insegnato cose mai sentite prima.
    Non vedo l’ora che venga venerdì prossimo per sapere altre cose sulla recitazione! Mi sento curioso come una simpatica scimmietta! 😀 😀 😀 😀

    Un grande CIAO da Tiziano

  9. Iris Says:

    Venerdi scorso Bruno ci ha fatto vedere come si recita e come si interpreta un personaggio.
    Dopo averci spiegato tutto il percorso che faremo insieme, ci ha portato in aula magna e ci ha insegnato come ci si rilassa.
    Mi sa che per la maestra Barbara è stato davvero bello, soprattutto quando Bruno le ha fatto il massaggio! 😉 Io mi sono sentita molto rilassata come se fossi in un vero centro benessere, beata come un pascià! 😛
    Quando ci hanno fatto fare l’esercizio dove, a occhi chiusi, dovevamo lasciarci portare per mano da un compagno, invece, mi sono sentita un po’ impaurita.
    Mi dispiace che sia finito tutto così in fretta, però Bruno tornerà tutti i venerdì fino a marzo!!! 😀
    Iris

  10. katia fornasa Says:

    Marco è tornato a casa sprizzando felicità e energia da tutti i pori per la bellissima esperienza teatrale!! Mi ha detto con orgoglio che la Sua E’ PROPRIO UNA SCUOLA SPECIALE!!!! Buon divertimento -apprendimento a tutti i bambini e aspetto le nuove “notizie “! ciao a tutti! KATIA

  11. Janluis Says:

    Venerdì ero molto agitato perchè non sapevo che cosa dovevamo fare con l’attore Bruno.
    Abbiamo imparato molte cose, mi sono sentito felice e Bruno ci ha messo a nostro agio.

    Janluis

  12. Susanna Says:

    Venerdì scorso abbiamo iniziato il laboratorio teatrale ❗
    Ad insegnarci i segreti di un bravo attore è stato il maestro Bruno.
    Quel mattino, mentre mi preparavo per andare a scuola, ero agitata e avevo un po’ di paura, perché non sapevo come sarebbe andata. 😳
    Invece, nonostante tutti i miei dubbi, mi sono divertita tantissimo 😀
    Mi è piaciuto soprattutto quando il maestro Bruno ci ha divisi in coppie, uno dei due doveva rimanere ad occhi chiusi e l’altro con la mano doveva guidarlo per la stanza.
    E’ stata veramente un’esperienza entusiasmante, che ci ha coinvolti tutti e ci fatto divertire come matti!
    Sto aspettando con ansia che arrivi di nuovo venerdì. 🙂
    Susanna 3^B di San Bortolo

  13. Riccardo Says:

    Venerdì 30 novembre 2012 è stato un giorno speciale per noi, perché abbiamo iniziato un “cammino” particolare che ci condurrà fino a marzo: il laboratorio teatrale con l’attore Bruno.
    Il maestro Bruno ci ha fatto fare tantissimi giochi e ci siamo divertiti un mondo! Il gioco più bello per me è stato quello per cui Bruno ha formato 3 gruppi. Ogni gruppo doveva preparare un piccolo spettacolo non con la voce ma con i gesti.
    Spero che il prossimo venerdì arrivi presto per fare un altro incontro con Bruno.
    Riccardo

  14. Emma P. Says:

    Per me l’esperienza di venerdì con l’attore Bruno Scorsone è stata bellissima, perché ci ha fatto fare moltissimi giochi strani. Me ne sono piaciuti due: quello delle statue, perché sembravo una vera statua; l’altro, invece, è quello dove io e Michele ci tenevamo per mano… Quando mi lasciava andare da sola mi sembrava di volare!
    Emma P. 🙂

  15. Judith Says:

    Venerdì scorso noi bambini di 3^ abbiamo cominciato il laboratorio di teatro con l’attore Bruno. 🙂
    Il gioco che mi è piaciuto di più è stato quello di recitare una storia inventata con i gesti del corpo. Ho provato molta gioia e felicità!
    E’ stato bello anche pronunciare con la bocca spalancata le vocali Aaaaa, Uuuuuu, Oooooo… Sembravamo dei bambini che sbadigliavano! 😉
    Alla fine di tutto per rilassarci ci siamo messi in uno spazio dove non c’era nessuno. Con gli occhi chiusi ho appoggiato le mani sopra a quelle di un mio compagno, che mi portava in giro. E’ stata un’emozione che non dimenticherò mai!
    Mi sono divertita da matti e mi sono cappottata dalle risate! 😀
    Infine sono ritornata a casa felice. 😀
    LA VOSTRA COMPAGNA JUDITH 😀

  16. Andrea Says:

    Venerdì 30 novembre abbiamo iniziato il laboratorio teatrale con
    l’attore Bruno Scorsone, che è un grande simpaticone.
    Eravamo tutti emozionati!
    Quando siamo scesi in aula magna Bruno ci ha fatto fare un riscaldamento per la voce e ci ha permesso di ridere, ma solo per quel giorno.
    Ci ha fatto fare anche dei bei giochi e io in uno ho perso alla fine.
    Dopo Bruno ci ha detto di inventare una piccola scena, ma usando solo i gesti del corpo. Io ero nel gruppo dei numeri tre: i nostri cuori battevano più forte di un tamburo, infatti avevamo paura di fare una figura da “cioccolatini sciolti”, ma per fortuna non è successo niente e ci hanno applaudito! 🙂

    Andrea 😀

  17. Anica Says:

    Venerdì abbiamo iniziato il laboratorio di teatro.
    E’ stata un’esperienza bellissima!
    Per me, la cosa più bella è stata quando Bruno, il nostro insegnante di teatro, ci ha fatto recitare nel salone. Ci ha divisi in gruppi e ogni gruppo ha inventato delle scene diverse, senza usare la voce, ma solo i gesti.
    Io facevo la serva e portavo da mangiare al principe. Fare la serva non mi piaceva tantissimo, ma per fare l’attrice bisogna anche saper fingere!
    Durante un altro esercizio ci siamo scatenati come pazzi.
    Recitare è divertente, ti fa entrare nel personaggio e provare emozioni diverse.
    E’ stata una esperienza indimenticabile!
    Anica 😀

  18. Lorenzo Says:

    Venerdì scorso a scuola abbiamo cominciato il laboratorio teatrale.
    All’inizio ci siamo fatti i massaggi al collo per migliorare la voce e alla pancia per allenare la muscolatura. Mi sembrava di essere in un centro benessere!
    Dopo ci siamo messi in cerchio passandoci la voce, cioè la vocale pronunciata da Bruno, che ci ha anche insegnato a usare lo spazio scenico con divertentissimi giochi.
    Infine ci ha diviso in coppie, maschio e femmina. Rimanendo una di fronte all’altro e tenendoci per mano, quello con la mano sotto doveva portare a spasso il compagno con gli occhi chiusi.
    Era bello farsi guidare, ma che paura quando dovevi proseguire da solo!
    Quante emozioni ho provato in quella giornata!

    Lorenzo M. 😀

  19. Massimo Says:

    Il primo giorno di teatro è stato bellissimo, mi sono divertito un mondo, ma cominciamo a parlare di quel giorno speciale!
    Ci eravamo seduti sul banco della classe, quando, dopo dieci minuti, è arrivato Bruno, l’attore di teatro.
    Io ero nel gruppo A, insieme a dei miei compagni e amici della sezione A.
    Scesi in aula magna, abbiamo steso a terra i tappettini o gli asciugamani.
    La mia compagna Iris doveva spingere la mia pancia in giù per aiutarmi a rilassare. Dopo mi ha tirato su per svegliarmi.
    Con Bruno poi abbiamo fatto un gioco: dovevamo essere l’oggetto che ci diceva.
    Abbiamo fatto il robot, il serpente, il cane, il palloncino, il ritardatario, l’arrabbiato per la la nota e la persona stanca.
    Poi abbiamo inventato una scena, ma senza parole. 🙂 🙂
    Poi siamo tornati in classe e abbiamo fatto scienze, mentre il gruppo B è andato a fare teatro.

    Bacciottoni 🙂 🙂 🙂
    Massimo

  20. Elvi Says:

    Venerdì scorso abbiamo iniziato il laboratorio teatrale. Il nostro insegnante si chiama Bruno Scorsone. Prima ci ha fato fare riscaldamento 😆 e dopo abbiamo giocato. Per me sono stati dei momenti indimenticabili e mi è piaciuto moltissimo.

    Elvi

  21. Marco Says:

    Venerdi scorso mi sono divertito tantissimo perchè è stato il mio primo giorno di teatro. 😀
    Sono stato così felice di avere fatto dei giochetti insieme all’amico Bruno. 🙂 La cosa che mi è piaciuta di più è stato quando Giorgio mi ha portato con gli occhi chiusi e mi sentivo un re con la R maiuscola.

    MARCO

  22. Leonardo P. Says:

    Venerdì 30 Novembre 2012 abbiamo iniziato teatro con l’attore Bruno Scorsone. E’un signore alto magro, molto simpatico e socievole. Divisi in gruppi siamo andati in aula magna dove abbiamo formato delle coppie. Ci siamo stesi per terra per farci dei massaggi e poi abbiamo giocato alle statuine di pasta sale. Ero molto curioso di iniziare teatro e devo dire che è stata proprio una bella giornata. Mi sono divertito molto a giocare alle statuine di pasta sale perchè dovevamo imitare i movimenti del maestro. Non vedo l’ora che arrivi Venerdì prossimo. 8)

  23. Letizia s. Says:

    Venerdì 30 novembre abbiamo iniziato il laboratorio teatrale con il regista Bruno Scorsone.
    Sinceramente mi ero fatta un’idea diversa di lui, “lo pensavo più severo.”:twisted: All’inizio ha fatto l’appello, seduti in classe 3’B poi samo scesi in aula magna come un gregge di pecorelle. Dopo un po’ di strecing a coppie, io con Francesca, abbiamo fatto dei giochini scherzosi e simpatici per ” smuoveci” e mi sono divertita . Bruno ci ha dato due regole da rispettare per tutto l’anno: la prima è che lui non ci ripete due volte gli ordini, la seconda è che non dobbiamo mai mettere le mani in tasca perchè è segno di paura, questo mi ha colpita molto.
    Attendo con ansia che arrrivi Venerdì perchè questa esperienza mi ha molto emozionata e Bruno avrà altre belle cose da raccontare.

    LETIZIA SAVEGNAGO

  24. Giorgia.M. Says:

    Gia’ giovedi’ sera prima di addormentarmi ero emozionatissima al pensiero di iniziare questa nuova avventura. 😛 Al mattino, arrivata a scuola, le insegnanti hanno diviso le classi in due gruppi. Io facevo parte del gruppo B cosi’ abbiamo fatto scienze. Passate le ore e minuti siamo entrati nell’ aula magna, ci siamo presentati al maestro Bruno Scorsone che è simpatico con una voce molto dura. 8) Subito abbiamo provato le tecniche del massaggio, poi vari giochi di silenzio. In particolare mi è piaciuto quando ad occhi chiusi dovevo fidarmi del compagno che mi guidava. 😀 Non vedo l’ora che arrivi il prossimo venerdi’! 🙂 🙂 🙂

    Giorgia.M. 🙂

  25. Annalisa Says:

    Venerdì scorso c’e stata una sorpresa in classe: é venuto il signor
    Bruno Scorsone che fa l’attore. Mi ero sentita un po’ imbarazzata all’inizio, ma passando il tempo ci siamo consciuti meglio ed ero sempre più felicie. Abbiamo fatto tanti giochi ed ero contenta. La cosa che mi è piaciuta di più è stato quando ci siamo sdraiati e abbiamo fatto degli esercizi. 😀
    Annalisa 😀

  26. Alberto Says:

    Venerdì 30 novembre abbiamo iniziato il laboratorio teatrale con l’attore Bruno Scorsone che è un grande simpaticone. 😀
    Eravamo tutti emozionati; quando siamo scesi Bruno ci ha fatto fare un riscaldamento per la voce e ci ha permesso di ridere ma solo per quel giorno. 😆
    ci ha fatto fare anche dei bei giochi. 😉
    Alla fine Bruno ci ha detto di fare una piccola parte ma veramente piena di tutto quello che abbiamo fatto :mgreen:
    Io ero nel gruppo dei numeri tre, i nostri cuori battevono più fote di un tamburo infatti avevamo paura di fare una figura da cioccolatini sciolti. 😳
    Per fortuna non è successo niente e ci hanno applaudito! 🙂

    Alberto

  27. Mattia Says:

    Venerdì scorso abbiamo iniziato il laboratorio teatrale e la cosa che mi è piaciuta di più è stato il gioco delle statue. Io e tutta la classe siamo andati in aula magna, Bruno ci faceva camminare e al suo comando ci dovevamo fermare immobili. Io non ci riuscivo e ridevo perché un mio compagno mi faceva il solletico, così Bruno mi ha sgridato e mi ha messo per terra seduto per due minuti.
    Poi ci ha detto di correre e io ho corso come un fulmine!
    Alla fine abbiamo giocato al gioco del robot: dovevamo eseguire sempre i comandi di Bruno.
    Alla fine ci siamo salutati, siamo ritornati in classe e ci siamo dati appuntamento al prossimo venerdì.

    Mattia

  28. Emma Bernardini Says:

    Ciao amici 3T,
    Venerdì abbiamo iniziato il primo giorno teatrale con l’attore Bruno Scorsone.
    Abbiamo giocato 🙂 molto e ci siamo anche rilassati vero?.
    Mi sa proprio di si 🙂 🙂 🙂
    Emma Bernardini

  29. CLAUDIA Says:

    Carissimi amici 3Tdi San Bortolo,
    pensiamo che questo laboratorio teatrale sarà molto impegnativo ma altrettanto divertente. Saremo contenti di poter seguire l’andamento della vostra esperienza.
    In bocca al lupo.
    Gli alunni della 4A di V.G.

  30. CLAUDIA Says:

    Cari amici 3T di San Bortolo,
    siete fortunati di poter compiere questa meravigliosa esperienza,
    davvero divertente ed interessante! Al termine di questo percorso saremo curiosi di partecipare al vostro spettacolo.
    Buon divertimento!!!!!!!
    Gli alunni della 4B di V.G.

  31. alim Says:

    non siete troppo bravi…

  32. alim Says:

    … scherzo! Siete bravissimi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: