C’era una volta… una penna!

by

C’ERA UNA VOLTA … UNA PENNA 

Ciao amici del 3 T,

noi alunni delle classi quarte di Villaggio Giardino siamo stati protagonisti di una nuova lezione con i nonni davvero singolare! Abbiamo fatto un balzo indietro di almeno 60 anni e ci siamo immedesimati nella scuola di un tempo, con … PENNINO E CALAMAIO!!! Che emozione! Altro che penna Replay, cancellino e bianchetto come è nostra abitudine; niente di tutto questo! Con tanta cura,  attenzione , concentrazione, abbiamo realizzato un biglietto originale per i nostri  cari PAPA in occasione della loro festa.

Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta?

Seguite le istruzioni:

OCCORRENTE   (2 fogli d’album, caffè solubile, pennello, colore a cera, pennino, inchiostro.)

COME SI FA:

–    strappare il contorno del foglio d’album con le dita per creare il bordo smerlato;

–     preparare una soluzione di caffè solubile disciolto in acqua;

–     spennellare il liquido da entrambe le parti del foglio e lasciare asciugare;

–     colorare una facciata dell’altro foglio d’album con un colore a cera scuro;

–     scrivere al computer il messaggio con una grafia dal sapore antico;

–     sovrapporre alla pergamena il foglio colorato a cera come “carta calcante” e sopra il foglio con la dedica;

–     ripassare energicamente con una matita tutte le parole in modo da ricalcare la dedica;

–     ripassare con cura le frasi trascritte sulla pergamena con il pennino e l’inchiostro.

Cosa ne dite di questa pergamena dal sapore antico tutta fatta a mano?

Provate anche voi: il risultato finale renderà sbigottiti

AUTORI

         I nonni Emilio e Danilo

Gli alunni di IV A/B di V.G.

Le ins.ti Claudia e Barbara

Annunci

Tag: ,

5 Risposte to “C’era una volta… una penna!”

  1. Katia Fornasa Says:

    Interessantissimo! !! da provare subito!
    Grazie da Marco della 3A di San Bortolo!

  2. Alunna 3T Valentina Says:

    Che forte, avete ragione, bisognerebbe utilizzare i vecchi metodi dei nostri cari nonni!!!!!!!!!!! :mrgreen:
    be’ cosa bisogna dire ❓ OVVIAMENTE CHE SIETE STATI BRAVISSIMI.
    ciao

  3. emma - stefania Says:

    che idea fantastica!!! mi ricordo da bambina di aver fatto anche io qualcosa del genere….ma non con tutta la cura che voi avete indicato…mi viene voglia di provare, magari per un’occasione speciale!! grazie per il suggerimento.
    stefania, mamma di emma san bortolo

  4. BARBARA Says:

    Che meraviglia queste pergamene!
    Chissà quanto le avranno apprezzate i vostri papà!
    Complimentissimi a tutti voi e ai nonni, esperti amanuensi! 🙂

    Un abbraccione
    Ins. Barbara

  5. Isabella Says:

    Sono Isabella della classe 4°A.Volevo dire che mi sono piaciuti moltissimo i lavoretti che abbiamo realizzato e voglio fare i miei complimenti ai nonni per averci guidato e ringraziarli tanto per la loro pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: