Un omaggio a un grande maestro!

by

Mario Lodi, grande maestro, scrittore e pedagogista, ci ha lasciati domenica 2 marzo.

Per noi della Community 3T è stato e rimane un importante esempio di cittadinanza autentica, attiva, democratica e consapevole, vissuta e condivisa con semplicità e significatività.

E’ bello poterlo ricordare con le sue stesse parole, dedicate a tutti i maestri e alle maestre d’Italia nel settembre 2010:

Care maestre e cari maestri, 
mi è capitato spesso, in questo periodo, di ricevere lettere o telefonate da qualcuno di voi. La domanda che mi viene rivolta con maggiore insistenza è: “Come facciamo a insegnare, in tempi come questi?”. 

I sottintesi alla domanda sono molti: il ritorno del “maestro unico”; classi sempre più affollate; bambini e bambine che provengono da altre culture e lingue e non sanno l’italiano etc.

Anch’io, come voi, soprattutto nei primi anni della mia attività di maestro, mi ponevo interrogativi analoghi.

Ho cominciato ad insegnare subito dopo la guerra. Le classi erano molto numerose. Capitava anche di avere bambini e bambine di età diverse.

Forse qualcuno di voi ha la brutta sensazione di lavorare come dopo un conflitto: in mezzo a macerie morali e culturali, a volte causate dal potente di turno – ce n’erano anche quando insegnavo io – che pensa di sistemare tutto con qualche provvedimento d’imperio.

I vecchi contadini delle mie parti dicevano sempre che i potenti sono come la pioggia: se puoi, da essa, cerchi riparo; se no, te la prendi e cerchi di non ammalarti e, magari, di fare in modo che si trasformi in refrigerio e nutrimento per i tuoi fiori.

Il mio augurio per il nuovo anno scolastico è questo: NON SENTITEVI MAI DA SOLE E DA SOLI!

Prima di tutto ci sono i bambini e le bambine, che devono essere nonostante tutto al centro del vostro lavoro e che, vedrete, non finiranno mai di sorprendervi.

Poi ci sono altre e altri che, come voi, si stanno chiedendo in giro per l’Italia quale sia ancora il senso di questo bellissimo mestiere. Capitò così anche a me, anche a noi. Cercammo colleghe e colleghi che si ponessero le nostre stesse domande e fu così che incontrammo Giuseppe Tamagnini, Giovanna Legatti, Bruno Ciari e altre e altri con i quali costruimmo il Movimento di Cooperazione Educativa.

Poi ci sono anche i genitori e le zie e i nonni dei vostri alunni e delle vostre alunne, che possono darvi una mano, se saprete, anche insieme a loro, rendere la scuola un luogo accogliente e bello, in cui ciascuno abbia il piacere e la felicità di entrare e restare assieme ad altri.

Non dimenticate che davanti al maestro e alla maestra passa sempre il futuro. Non solo quello della scuola, ma quello di un intero Paese: che ha alla sua base un testo fondamentale e ricchissimo, la Costituzione, che può essere il vostro primo strumento di lavoro.

Siate orgogliosi dell’importanza del vostro mestiere e pretendete che esso venga riconosciuto per quel moltissimo che vale. 

Un abbraccio grande. 

Mario Lodi

[Link alla lettera. Il grassetto è nostro]

A Mario Lodi, il nostro omaggio… semplice ma autenticamente vissuto… che ci ha portato tante soddisfazioni:

Nasce Cipì e nasco io

Nasce Cipì e nasco io

Ins. Barbara e Community 3T

 

Annunci

Tag: , ,

9 Risposte to “Un omaggio a un grande maestro!”

  1. giorgio Says:

    …..sono parole che hanno un senso immenso anche oggi ….purtroppo molte perone dimenticano questo e poche le ricordano …….con ammirazione ,stima e rispetto per questo grande NONNO e per le persone che come lui continuano su questo percorso….. Giorgio

  2. Isabella Says:

    Le parole di un grande maestro sono sempre attuali e vere.
    Io credo che oggi, Il lavoro dell’insegnante sia molto più complicato di un tempo, ma se fatto con amore puo’ dare ancora soddisfazioni e risultati davvero indimenticabili ed anche gli alunni possono portare i bei ricordi per sempre nel loro cuore.
    Grazie a chi lavora in questo senso!
    Isabella

  3. Debora Says:

    Credo che queste parole dovrebbero essere fatte proprie da chiunque lavora con e per le persone, insegnanti, medici, operatori sociali, educatori. Ma forse anche in senso più ampio, tutti dovremmo svolgere le nostre attività tenendo conto di questi principi… forse la nostra società diventerebbe più giusta e tutti avremmo qualche speranza in più nel futuro.
    Debora S.Bortolo

  4. stefania Says:

    ho letto ora le parole di Lodi…. non posso che dire che ringrazio Lodi per le sue parole e ringrazio le nostre maestre che hanno dato applicazione al suo pensiero, grazie al loro prestigioso lavoro, grazie a questo blog, grazie al progetto 3t!!! che la strada continui…il futuro ci attende!!!stefania, mamma di Emma

  5. NERINA Says:

    Un grande maestro, una guida …grazie

    Nerina

  6. ALUNNI 3T Says:

    Che tristezza,
    siamo molto dispiaciuti che proprio Mario Lodi ci abbia lasciati, e infatti,è stato colui che ha scritto cipì( il libro che avevamo analizzato in seconda)
    Le parole che sono scritte sono magiche.
    Ciao da Judith
    Alunna di S.Bortolo 4^B

  7. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3T,
    è stato mooooooooooooooooolto commovente 😥 leggere questo articolo. Infatti Mario Lodi è l’autore del libro di Cipì, un argomento 3T affrontato in 2^…..

    Ciao da Tiziano 4B San Bortolo

  8. Margherita 4B Says:

    …..semplici parole vere che fanno riflettere e che restano impresse dentro ognuno di noi!!!!

    Mamma di Margherita

  9. ALUNNI 3T Says:

    Ciao amici 3t,
    siccome oggi e’ un pomeriggio tranquillo io e la mia mamma abbiamo pensato di scrivere nel blog e così dal primo articolo abbiamo saputo che il maestro Mario Lodi è mancato.
    “Ma è l’autore di Cipì..!!!!!” e del “Il mistero del cane” un libro che ho letto l’anno scorso e che mi è rimasto molto impresso per le parole commuoventi…
    Proprio un grande maestro, come i tanti bravi maestri pieni di entusiasmo e di amore che ci sono nella nostra scuola.
    Letizia e mamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: