Un tuffo nel passato con i nostri amici nonni

by

Cari amici 3T,

lo scorso 1 aprile siamo andati in  gita a Crespadoro dai nostri  nonni, che ci hanno narrato “in diretta” la vita contadina ai loro tempi.

Nonno Attilio ci ha accolto con tanta gioia a casa sua… un vero e proprio Museo, ricco di attrezzi usati per lavorare nei campi, per levigare il legno, per allevare e curare gli animali, ma anche di oggetti tipici della casa contadina di un tempo. Una meraviglia! 😀

Finché Nonno Attilio ci offriva la merenda, ci spiegava, insieme ai nonni Nello e Flora, molte cose interessanti. 😮

Ci siamo emozionati tantissimo nello scoprire altre nuove e bellissime parole dialettali, che ci hanno fatto “vivere” con i nonni la loro infanzia: el brusin” con cui tostavano i chicchi di orzo,  “el lumin” che illuminava la grande cucina nelle buie serate invernali, le “sgalmare” e le “sgalmarette” usate nei giorni di lavoro e di festa, le “pione” per piallare le assi di legno, “el soraman” una grande pialla , “el torcio” da cui uscivano dei “bigoli” squisiti, “el masenin” per preparare un buon caffè nei giorni di festa, “el taia pan” con cui si affettava quel pezzo di pane che doveva bastare per una settimana, “la cassa e el secio” il lavello di un tempo. E poi ancora… la “mulinela“, “el chilo“, “el can e la cagna“, la “galdora“, “el crivelo“…

Dopo aver ammirato la splendida mostra di nonno Attilio e ascoltato le ricche spiegazioni di nonno Nello e nonna Flora, ci siamo divertiti a chiacchierare insieme gustandoci un saporito panino e a giocare all’aperto, saltando “el marelo de fen” (mucchio di erba) preparato apposta per noi da nonno Attilio! 😛 🙂
Una simpatica signora, figlia di nonno Attilio, ci ha insegnato a far fischiare l’erba: è stato bellissimo!!! 😎

Nel pomeriggio, in compagnia dei nonni e delle mamme organizzatrici della gita, ci siamo spostati al Mulino di Crespadoro, un antico mulino ad acqua con le macine di pietra.
Il proprietario ci ha mostrato tutto il processo per fare la farina: prima si otteneva il frumento, poi la crusca (cioè la parte più esterna del frumento), dopodiché il cruschello, il tritello, il farinaccio e per finire la desiderata farina bianca! 😀
Ci ha spiegato anche come avveniva e avviene la manutenzione del mulino: che fatica smontare, pulire e scalfire quella grande e pesante macina di pietra!!! 😕

Abbiamo dedicato l’ultima parte della nostra fantastica giornata alla visita dello splendido Museo dell’arte contadina, diretto dal fratello di nonno Nello.
C’era una stanza dedicata agli strumenti di un tempo, una ad antichi reperti storici rinvenuti nella Valle del Chiampo, un’altra dedicata ad alcuni animali imbalsamati ritrovati senza vita dalle guardie forestali: una famiglia di volpi, un riccio, una trota, un’upupa

Ecco a voi le foto della nostra fantastica gita!

 

Gita a Crespadoro con i nonni Attilio, Nello e Flora

Desideriamo ringraziare di cuore i nonni Attilio, Nello e Flora per averci regalato tante splendide emozioni e le mamme Isabella, Lara e Barbara  che hanno reso possibile una gita che rimarrà sempre nei nostri ricordi!

Gli alunni 3T delle classi quarte di San Bortolo e le insegnanti Barbara, Giovanna (e Giorgia, che ha partecipato “virtualmente” all’uscita!)

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

24 Risposte to “Un tuffo nel passato con i nostri amici nonni”

  1. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t,
    Un giorno siamo andati in gita a Crespadoro e con l’approvazione di nonno Attilio abbiamo visitato il suo “museo/casa”. Dopo aver ammirato quelle meraviglie siamo andati al mulino dove abbiamo scoperto tre tipi di farina. Ci siamo divertiti un mondo e abbiamo imparato un sacco di cose ❗
    Ciao dagli alunni 3t di San Bortolo 🙂

  2. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t,
    questa esperienza mi ha fatto “ritornare indietro nel tempo”, imparando cose e parole nuove. Al mulino è stato emozionante, ci hanno fatto vedere come si fa la farina e al museo sono rimasta senza fiato
    Annalisa

  3. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t,
    ci siamo divertiti molto da nonno Attilio, abbiamo visto molti oggetti di un tempo: el masenin, el chilo, la balsina e molti altri…
    Ci siamo molto divertite! 🙂 🙂 🙂
    Letizia & Sophia

  4. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t, mi sono divertita a vedere le foto simpatiche della gita.

    Ringrazio le maestre BARBARA, GIOVANNA e una maestra speciale
    BARBARA, mamma di Annalisa

    IRIS 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛 😛

  5. Mattia e Andrea Says:

    Ciao amici 3t!
    Ci sono piaciute molto le foto della gita, ma soprattutto quella di nonno Attilio con in testa il “musarolo”. Che ridere :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Ma parliamo della gita: è stata bellissima 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    ci siamo emozionati a conoscere nuovi strumenti antichi di nonno Attilio.
    Ed anche il mulino ed il museo ci hanno colpito molto. 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    Ciao da Mattia e Andrea 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  6. Susanna e Arshpreet Says:

    Ciao amici 3T, l’articolo è diventato bellissimo, speriamo che piaccia anche a tutti i nostri “fans”. 😀 😀 😀
    La gita è stata splendida e ci siamo divertiti tutti, soprattutto quando nonno Attilio si è messo la “muserola” in testa e la pipa in bocca. 🙂
    Comunque i nonni sono tutti speciali e divertenti. 🙂 🙂
    Ringraziamo le insuperabili maestre Giovanna, Barbara e anche la maestra Giorgia che purtroppo era ammalata quel giorno. 😦
    Un grazie anche alla mamma di Annalisa, Barbara, che ha rimpiazzato la maestra Giorgia e alle mamme organizzatrici. 😀
    Ciao con affetto da Susanna e Arshpreet. 😀
    di S. Bortolo classe 4°B

  7. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t,

    ci siamo divertiti moltissimo in questa bellissima ed educativa esperienza. Nonno Attilio sembrava un pagliaccio in un circo ma con la sapienza di una vecchia volpe. 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 . Nonno Nello e Nonna Flora, poi, ci hanno spiegato tantissime cose. Ci siamo diverti più di quindicimiliardi e trecentomilioni di universi ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ .
    UN GRANDISSIMO SALUTONE DA EMMA E LORENZO DI 4° B SAN BORTOLO 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 .

  8. ALUNNI 3T Says:

    Cari amici 3t, dovete immaginare l’esperienza vissuta quando siamo andati in gita a Crespadoro: è stata magica 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂
    Beh, un grazie speciale a nonno Attilio che ci ha fatto conoscere la storia di un tempo 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂
    Raspacorgnoi, tajapan, sessola, piala, bigòlo, el can e la cagna, corno, mulinello, svezzatrice … quanti attrezzi interessanti ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗
    Siamo andati anche al mulino: un’esperienza fantastica ❗ C’erano vari tipi di farina: frumento, crusca (parte più esterna del frumento), cruschello, tritello, farinaccio e la farina bianca 😉
    Ma l’esperienza non è conclusa qui. Siamo andati anche al museo, dove abbiamo appreso altre informazioni in più 😉 😉 😉 😉 😉 🙂 🙂 🙂
    Le maestre che ci hanno accompagnato sono: BARBARA,GIOVANNA E BARBARA (mamma di Annalisa)
    UN GRANDE BACIONE DA JUDITH E ALBIONE alunni di 4^ di San Bortolo

  9. Nicole Says:

    Cari amici 3t
    Sarà stata una gita fantastica!!!
    Avrete sentito delle cose interessanti quando siete andati dai nonni a Crespadoro!
    Le foto vostre che ho appena visto sono stupende!
    Soprattutto quella foto che mostra una bambina che tiene in mano un piccolo animaletto che credo sia una lucertola.
    Ciaoo!:( 😦 😦
    NICOLE BERTINATO

  10. Francesca Says:

    La giornata che abbiamo trascorso a Crespadoro è stata davvero fantastica!!!!! 😀
    Io la ricorderò sempre, soprattutto perche l’ho passata assieme ai miei nonni Nello e Flora ed anche con la mia mamma Isabella.
    Per fortuna il sole ci ha accompagnato tutto il giorno ed i luoghi che abbiamo visto sono stati bellissimi e immersi nella pace.
    Il tempo è volato ma ci siamo divertiti moltissimo!!! 😉 😛 🙂
    Francesca 4° A

  11. agersocialslow Says:

    Veramente un’iniziativa di gran merito: rispetto e ascolto, comprensione dei tanti segreti della natura, imparare usanze sempre utili, conoscere il dialetto per imparare bene l’italiano e altre lingue. Saluti alla Maestra Barbara B. e a questi dinamici alunni!

    • BARBARA Says:

      Gent.mo Stefano,
      grazie infinite della splendida e gradita condivisione nel nostro blog. Ne siamo onorati! 🙂
      E’ riuscito a cogliere appieno gli obiettivi formativi del nostro percorso “con” i nonni, persone speciali che ci stanno insegnando tanto e regalando esperienze davvero significative!
      Un caro saluto da tutta la community 3T

  12. Cristina e Margherita Says:

    Ciao a tutti!!!
    Bellissime foto che raccontano la vostra splendida avventura alla scoperta di arti e mestieri degli anni passati!!!!
    Cristina

  13. Irene Says:

    Complimenti sinceri per far vivere ai nostri alunni 3t esperienze interessanti e capaci di attirare la loro attenzione in modo divertente e coinvolgente.

    Immagini che rimarranno nei loro occhi e nel loro cuore.
    Irene mamma di Lorenzo.

  14. Lara e Mattia Says:

    Ciao a tutti,
    la gita a Crespadoro è stata unica e molto speciale perchè abbiamo vissuto una giornata intera ricca di emozioni, insieme ai nonni che ci hanno resi partecipi del loro passato! tutti si sono dimostrati sempre felici e curiosi di conoscere ciò che a loro veniva narrato e spiegato come quando eravamo al molino o al museo.Ci siamo veramente divertiti e imparato un sacco di cose. Per questo motivo e’ stata una bellissima esperienza che conserveremo felicemente. 😀 😀 :D: 😀 :D: 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀
    Lara e Mattia

  15. GIORGIA Says:

    Che invidia bambini, mi sono persa proprio la gita più bella 😦
    Per fortuna avete preso appunti e avete saputo spiegarmi nei minimi dettagli tutte le cose interessanti che avete visto.
    Grazie 🙂
    Maestra Giorgia

  16. Giorgio Says:

    E’ stata una esperienza bellissima, perché ho sentito tante parole nuove per me. Ho visto tante cose nuove e nonno Attilio ci ha spiegate come si usavano.
    Tanti saluti da Giorgio

  17. stefania -emma Says:

    cari ragazzi, ho visto le foto della vostra gita speciale e sono davvero belle e rappresentative della bella giornata e della unica esperienza che avete vissuto! un saluto a tutti voi, alle insegnanti, alle mamme che vi hanno accompagnato e ai fantastici nonni che sempre hanno qualcosa di straordinario da raccontare!!!!stefania

  18. anica Says:

    È stata la gita più bella perchè mi sono divertita un sacco e ho imparato tantissime belle cose. 😀 ♥
    Voi maestre sapete sempre come sbalordirci e divertirci con cose interessanti. :P★
    Siete le maestre più brave del mondo, vi adoro 😀
    Ma ringrazio tantissimo anche la mamma Barbara che ci ha permesso di non saltare la gita.
    Ringrazio anche le mamme Isabella e Lara che ci hanno organizzato una gita con i fiocchi. : D ♡
    Tanti saluti da Anica ☆♥☆♥☆

    • Isabella Says:

      Grazie Anica, sono contenta che la gita ti sia piaciuta e che sia andato tutto bene! Ci abbiamo messo tanto impegno per organizzare tutto al meglio e dai commenti credo che ci siamo riuscite!!!!!!
      Ciao
      Isabella mamma di Francesca.

  19. agersocialslow Says:

    Buongiorno, anche se con questo tempo è un azzardo! Mi son permesso di utilizzare la vs foto del progetto su un post in riferimento al tenere a cuore e mantenere la scuola come un ponte di rispetto e di speranza intergenerazionale.
    http://agersocialslow.wordpress.com/2014/04/29/la-scuola-di-tutti/
    Salutoni. Stefano

  20. Mamma Barbara Says:

    Cari ragazzi 3t, grazie, grazie, grazie dei vostri pensieri e ringraziamenti, insieme a voi, con i nonni, le altre mamme, zia inclusa, e le nostre maestre posso assicurarvi che anche per me è’ stata una giornata davvero speciale, proprio da incorniciare!!! Ciaooo!!!
    Mamma Barbara AF

  21. Lorena Says:

    Cari amici 3t,
    mi sono divertita tantissimo a guardare le foto 🙂
    Questa gita è stata la migliore di tutte le altre.

  22. Con i nonni alla scoperta degli attrezzi e degli oggetti di un tempo | 3T: Tessere Tanti Testi Says:

    […] speciale, in cui abbiamo potuto vedere moltissimi oggetti e attrezzi, è stato durante la nostra gita a Crespadoro, quando abbiamo visitato la collezione privata di Nonno Attilio e il museo del paese 😎 Dobbiamo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: