Archive for the ‘Cl. 3^A -TEZZE’ Category

E per concludere….ecco il nostro Learning Seed “Esponiamo con i nonni conoscenze e tradizioni”

4 luglio 2013

Cari amici 3T,

nell’ambito del progetto 3T: Tessere Tanti Testi…con i NONNI, noi alunni delle classi TERZE di S. Bortolo e Tezze abbiamo realizzato insieme due Unità di Apprendimento:

In questo secondo percorso, dedicato al testo espositivo-informativo, abbiamo co-costruito l’Unità di Apprendimento 2.0, quella che noi chiamiamo Learning Seed, utilizzando applicazioni multimediali come e-book audio, podcast, paper, giochi interattivi e album fotografici.

Per ripercorrere con noi tutta l’esperienza e approfondire questa tipologia testuale vi invitiamo a tuffarvi nel nostro fantastico Learning Seed:

LS_testo-espositivo-informativo

Con la speranza che questo nostro piccolo “seme di apprendimento” possa arricchire anche chi ci segue…vi salutiamo con un arrivederci a settembre per continuare in compagnia dei nostri fantastici nonni questa significativa avventura. 😆

ciao

alunni e insegnanti

classi 3^ A e B

di S.Bortolo e Tezze

I nonni nelle “Città Invisibili” con un fantastico abbecedario

13 giugno 2013

Cari amici,

noi alunni delle classi terze di Tezze , abbiamo partecipato al concorso “Città invisibili”: dovevamo realizzare un abbecedario su un argomento a scelta. 💡

Abbiamo iniziato questo lavoro a Gennaio e abbiamo dovuto finirlo entro la metà di Aprile.

Noi l’abbiamo dedicato ai nonni, 😆  perchè quest’ anno il nostro Progetto 3T  era proprio su di loro.

Per prima cosa, nelle ore di immagine, abbiamo ammirato alcune opere di artisti e abbiamo imparato ad osservare  con attenzione e fantasia. :mrgreen:

Da questa attività stimolante ed entusiasmante abbiamo preso spunto per scoprire lettere o parole dai racconti dei nonni. Ad esempio abbiamo notato che la fionda di nonno Armando corrispondeva alla lettera “Y”. Così abbiamo iniziato a costruire il nostro abbecedario, dividendo il lavoro tra le due classi. 💡

Per costruire l’ abbecedario dei nonni  abbiamo utilizzato vari materiali come: stoffa, carta, lana, paglia, cartone, filo, pelle, pelle sintetica, carta stagnola, ago e filo,inchiostro…. 😉

Per noi è stato molto divertente costruire l’abbecedario, utilizzando materiali diversi dai soliti colori e dando sfogo alla nostra fantasia. 😮

Non è stato facile ritagliare, incollare questi materiali, ma con il gioco di squadra ce l’abbiamo fatta.         :mrgreen:

Riascoltando le registrazioni delle interviste ai nonni abbiamo ricavato informazioni utili per comporre le filastrocche.

Ci siamo molto emozionati quando siamo entrati a Villa Brusarosco e abbiamo ammirato i nostri capolavori esposti in bella mostra insieme a tanti altri splendidi lavori delle altre classi.

Ecco qui potete ammirare i nostri album

Abbecedario dei nonni
FILASTROCCHE dell’ABBECEDARIO

color7

Classi 3^A e 3^B

e inss. Rosa Maria & Nerina

Sc. Primaria di Tezze

Raccontiamo la storia di S.Agata e Pippo Spano

5 giugno 2013

Cari amici,

come ormai ben sapete, i personaggi  che ci hanno accompagnato quest’anno, sono stati i nonni. 😆

Loro ci hanno raccontato tantissime cose di quando erano giovani e ci hanno dato anche molte  informazioni sulla storia del nostro paese, in particolare su Sant’ Agata  e Pippo Spano.

Ci hanno raccontato dell’assedio al Castello di Arzignano e di quando Agata fu portata in carcere e torturata. ❗

I loro racconti ci sono piaciuti moltissimo così  abbiamo cercato informazioni e poi le abbiamo scritte in due testi espositivo-informativi, che potete leggere negli album.

E non solo leggere ❗ li potete anche ascoltare perchè li abbiamo registrati.

Ecco qui la “nostra” storia di Pippo Spano 🙂

Il podcast "Il Natale dei nonni" La storia di “Pippo Spano” raccontata da noi

clicca qui per leggere la storia di Pippo Spano

clicca qui per leggere la storia di Pippo Spano

E… qui la “nostra” storia di S.Agata 🙂

Il podcast "Il Natale dei nonni" La storia di S.Agata raccontata da noi

clicca qui per leggere e ascoltare la storia di S.Agata

clicca qui per leggere e ascoltare la storia di S.Agata

Speriamo vi siano piaciute le storie di questi nostri personaggi 😉

Abbiamo ancora una sorpresa … a presto

color7

alunni delle classi 3^A e 3^B

inss. Nerina & Rosa Maria

Sc. Primaria di Tezze

Le tradizioni dei nonni: da Pippo Spano a Sant’Agata

2 Mag 2013

Cari amici,

i nonni questa volta sono venuti a scuola 😆  per raccontarci le tradizioni della festa di Sant’Agata!  Erano proprio tante, così tante che abbiamo pensato di preparare un testo espositivo-informativo.

Ecco qui potete leggere e ascoltare dalle nostre voci, tutte le informazioni delle narrazioni dei nonni.

Clicca qui per leggere il testo espositivo informativo

Clicca qui per leggere e ascoltare il nostro testo espositivo informativo


Abbiamo anche chiesto:” Conoscevate Pippo Spano?”  ❓

Eh, sì i nonni sapevano dell’esistenza di questo personaggio misterioso che comandò l’assalto al castello di Arzignano da parte dell’esercito ungaro.   ❓     🙄

La nonna di Edoardo ci ha raccontato che nella sua scuola di Castello, facevano delle semplici recite per ricordare l’assedio di Filippo degli Scolari detto Pippo Spano.   😛   😆

Leggete e ascoltate le informazioni nel nostro testo espositivo informativo “Le tradizioni dei nonni: la festa di S.Agata a Tezze”     😉          ❓

Non vogliamo dirvi niente altro, per non rovinare la sorpresa   😉        ❗

Scoprite cosa ci hanno raccontato i nonni ascoltando i podcast con le interviste.     😉      ➡

Il podcast "Il Natale dei nonni"Le tradizioni dei nonni: da Pippo Spano a S.Agata

Il podcast "Il Natale dei nonni"Il pranzo della Festa di S.Agata

Il podcast "Il Natale dei nonni"Il pomeriggio della festa di S.Agata

Qui potete sfogliare l’album dell’incontro con i nostri cari nonni.

Come festeggiavano S.Agata i nonni

Alunni e insegnanti

classi 3^A-B

Scuola Primaria di Tezze

PRIMI IN ITALIA all’European Podcast Award 2012!!

19 marzo 2013

Carissimi amici 3T,

qui da noi le sorprese non finiscono mai!!!! 😮

Stavamo ancora assaporando e condividendo insieme  le forti emozioni che abbiamo provato venerdì sera durante lo spettacolo teatrale “Do tre storie intorno al filò”, leggendo i numerosi commenti che sono arrivati nel blog, quando ci è giunto inaspettato questo messaggio dalla pagina Facebook dell’European Podcast Award:

comunicazione-vincitori-italia

Dopo un primo momento di confusione 😯
finalmente tutto ci è apparso chiaro 💡 e abbiamo capito che…

con i nostri podcast su Cipì

realizzati in classe seconda

SIAMO ARRIVATI PRIMI

A LIVELLO NAZIONALE

e

SESTI A LIVELLO EUROPEO

(unico podcast italiano!)

(per la categoria no profit)

all’EUROPEAN PODCAST AWARD 2012

european-podcast-award-2012_logo

L’entusiasmo, la gioia e la soddisfazione sono stati immensi! 😀
Abbiamo esultato e ci siamo abbracciati, soddisfatti del nostro lavoro che ci ha impegnati molto lo scorso anno, portandoci a realizzare insieme il Learning Seed “Nasce Cipì e nasco io”. 😀

logo3t-cipi

I nostri podcast vincitori, che hanno ottenuto il massimo punteggio sia dalla votazione in Internet, sia dalla giuria, sono i seguenti:

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuto con il voto!
Un GRAZIE SPECIALE va ai NOSTRI GENITORI, protagonisti, insieme a noi, dei podcast vincitori!

Qui:

Gli alunni 3T delle classi terze delle Scuole di San Bortolo e Tezze

con le insegnanti Barbara, Giorgia, Nerina e Rosa Maria