Archive for the ‘Classi 4^A & 4^B San Bortolo’ Category

IL NONNO POETA

11 agosto 2014

Carissimi amici 3t,

siamo giunti al termine di questo significativo viaggio che ci ha permesso di scoprire e apprendere molte cose interessanti  in compagnia dei nostri preziosissimi nonni 😉

Prima di lasciarci, però, vogliamo condividere con voi la splendida poesia che nonno Nello Roncari ha scritto  in occasione della sua visita a scuola 🙂

Quando ce l’ha recitata la prima volta in classe, per noi è stata una grandissima sorpresa e una forte emozione 😀

Le sue parole, infatti, cariche dei ricordi d’infanzia, ci hanno fatto vedere per un attimo quel nonno ritornare tra i banchi ancor bambino, ma nello stesso tempo ci hanno lasciato un messaggio di incoraggiamento e di speranza per il nostro futuro 🙂

Tale poesia ci è piaciuta a tal punto che abbiamo chiesto al nonno di recitarla per tutti gli altri nonni alla festa  finale del progetto 3T e abbiamo deciso di adottarla come inno finale del nostro progetto formativo 3T: Tessere Tanti Testi…con i nonni 🙂

IL NONNO A SCUOLA

Son ritornato con i capelli bianchi
come un bambino timido e impacciato
in mezzo a voi, seduto in questi banchi,
sinceramente un poco emozionato.

Ci sono delle cose che non scordi
e nella mente restano di più.
La maestra ed i compagni ti ricordi
e alcuni oggetti cari in gioventù.

Lassù nella soffitta ho ritrovato
il vecchio sussidiario un po’ sgualcito,
nella boccetta inchiostro disseccato
ed un caro pastello ormai finito.

Una cartella e dentro il vecchio astuccio
ed una penna di tanti anni fa
se scrive ancor non so, certo maluccio,
il suo pennino sembra un po’ “schincà”.

S’è rovinato forse per quel tema,
che per giocare non avevo fatto
o per quel brutto voto nel problema,
nel banco la mia penna ho conficcato.

Anche ai miei tempi cari miei bambini,
non eravamo sempre buoni e bravi,
a volte facevamo i birichini
e scarabocchi e macchie cancellavi.

Peccato che se proprio disturbavi
la maestra si sentiva autorizzata
a richiamarti e se non l’ascoltavi,
poteva darti qualche bacchettata.

Ma ora queste cose non si fanno
e l’insegnante se farsi obbedire
e a chi disturba o fa qualche malanno
parla, più serio certo, e fa capire.

Adesso andare a scuola è più importante
tutto è cambiato: ambiente e insegnamento
solo lo zaino è sempre più pesante
e qualche bimbo lo trascina a stento.

Speriamo che impariate tante cose
utili in gioventù e per la vita
c’è sempre qualche spina tra le rose
sarete preparati alla salita?….

Credo di sì, e insieme alle insegnanti
vi auguro di fare un buon cammino,
in un abbraccio stringo tutti quanti,
io oggi son tornato ancor bambino.

Arzignano, lì 5 febbraio 2014

Nello Roncari

 

Se volete emozionarvi veramente 😆  fermatevi un attimo e  ascoltate la poesia recitata direttamente da Nonno Nello.

Buon ascolto! (cliccate sulla foto)

460-_9700286

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie Nonno Nello ❗ un forte abbraccio da tutti gli alunni e le insegnanti 3t.

 

Gli alunni 3t di San Bortolo, Tezze, Costo, Villaggio Giardino e Castello con le insegnanti Barbara Bevilacqua, Giorgia Fochesato, Nerina Carlotto, Rosamaria Vicariotto, Emiliana Confente, Giovanna Maria Carlotto, Barbara di Chiara, Claudia Mecenero e Chiara Treppaoli.

Mettiamoci alla prova con quiz e cruciverba!

17 luglio 2014

Cari amici 3T,

siamo oramai giunti alla conclusione del nostro percorso “Con i nonni alla scoperta degli animali e delle tradizioni ad essi legate”. E’ stato un “viaggio” che ci ha permesso di esplorare “mondi” affascinanti, narrati dai nostri nonni con saggezza e ricchezza di informazioni! 🙂

Ora siamo in piena estate e molti di noi si stanno rilassando al sole 😛 o percorrendo freschi sentieri di montagna… 🙂
Per chi non sa come ammazzare il tempo o per chi semplicemente vuol divertirsi un po’ nel nostro Learning Seed, abbiamo preparato due giochi simpatici e istruttivi 😀

  •  un CRUCIVERBA SUGLI INVERTEBRATI:

home-cruciverba-invertebrati

e un QUIZ SUGLI ANIMALI DOMESTICI AL TEMPO DEI NONNI:

quiz-animali-domestici

 

Se non capite qualche termine in dialetto veneto, ricordatevi che potete sempre consultare il nostro VOCABOLARIO ON-LINE DIALETTO VENETO – ITALIANO 

Buon divertimento e felice estate! 😎

Alunni 3T delle classi quarte di San Bortolo con le inss. Barbara & Giorgia

 

Con i nonni alla scoperta degli attrezzi e degli oggetti di un tempo

3 luglio 2014

Carissimi amici 3t,

il nostro viaggio nel tempo in compagnia dei nonni ci ha portato anche ad esplorare gli attrezzi e gli oggetti che venivano utilizzati quotidianamente una volta, quando ancora non c’erano la plastica, l’elettricità, i motori,  i computer ed internet 😯

I nonni infatti, durante le loro visite a scuola, hanno spesso arricchito le loro narrazioni mostrandoci vari oggetti di un tempo che essi hanno gelosamente conservato negli anni 🙂  Ma il momento speciale, in cui abbiamo potuto vedere moltissimi oggetti e attrezzi, è stato durante la nostra gita a Crespadoro, quando abbiamo visitato la collezione privata di Nonno Attilio e il museo del paese 😎
Dobbiamo dire che in quell’occasione siamo stati proprio fortunati perchè i nostri “Ciceroni” d’eccellenza, nonno Nello Roncari  e nonno Attilio Pellizzari,  non ci hanno solo descritto i numerosi oggetti ma, con i loro racconti autentici e con le loro dimostrazioni pratiche, ci hanno fatto fare un vero e proprio tuffo nel passato che non dimenticheremo mai 😀

Con i numerosi appunti che abbiamo raccolto in gita e con le foto che abbiamo scattato, siamo riusciti a realizzare un album per condividere con tutti voi il fascino di questi strumenti, che erano realizzati esclusivamente in ferro o in legno e che venivano azionati solo con la forza dell’uomo o degli animali 🙄

Facendo questo lavoro abbiamo imparato altri termini dialettali che hanno ampliato il nostro vocabolario dialetto veneto-italiano .

Buon tuffo nel passato 😆  … e non dimenticate di consultare il VOCABOLARIO ON-LINE DIALETTO VENETO – ITALIANO se non capite qualche termine in dialetto veneto 😉

paper attrezzi

 

 

 

 

 

 

 

Gli alunni delle classi quarte di San Bortolo con le insegnanti Barbara e Giorgia 

 

 

Il giro del mondo in tre ore con nonno Luciano, alla scoperta degli animali esotici

18 giugno 2014

Carissimi amici 3t,

venerdì 2 maggio è venuto a trovarci a scuola Luciano,

un nonno speciale e vagabondo

che ha girato quasi tutto il mondo.

Con i suoi racconti ci ha fatto sognare

e con le sue spettacolari diapositive ci ha fatto viaggiare.

Siamo partiti dall’Africa lontana

dove abbiamo incontrato gli animali della savana:

tra scimmie, lucertoloni, ippopotami ed elefanti

abbiamo incontrato i ghepardi silenziosi ed eleganti.

Dopo in Australia abbiamo volato

e i canguri abbiamo incontrato:

sono marsupiali molto carini

che saltellano insieme ai loro piccolini.

Con un balzo indietro siamo tornati in Madagascar

e tutti insieme ci siamo messi a curiosar.

Lì c’era una rigogliosa foresta

dove i camaleonti sono sempre in festa,

con l’ambiente amano mimetizzarsi

per riuscire a non mostrarsi.

Infine in Sud America siamo arrivati 

dove l’anaconda ci ha un po’ terrorizzati;

più simpatici ci sono sembrati i lama

che offrono agli abitanti la loro calda lana.

Grazie Nonno Luciano per questo entusiasmante viaggio

noi ti salutiamo e ti mandiamo un forte abbraccio 😀

 

Il podcast di nonno Luciano è pubblicato nel nostro Learning Seed 😉

Ascoltandolo vi sembrerà di viaggiare con lui ❗

Intervista a nonno Mario, un pescatore e cacciatore speciale I viaggi di nonno Luciano.

 

Se volete  immergervi ancora di più nell’atmosfera avventurosa dei suoi  viaggi in terre lontane, vi consigliamo di sfogliare anche album delle fotografie 😮

Che preparato nonno Luciano……ha risposto con entusiasmo a tutte le nostre curiose domande

L'album fotografico degli animali esotici

L’album fotografico degli animali esotici

A proposito di animali esotici…
Anche noi, grazie al nostro fantastico naturalista Giamprimo Molinaro,  a scuola abbiamo avuto un incontro ravvicinato con un biacco nero, dai nostri nonni chiamato “scarbonasso”. 🙄
Si tratta di un bellissimo esemplare di colubro maschio, di circa 5/6 anni, molto reattivo, infatti a ogni minimo sussulto si girava di scatto mostrandoci la bocca aperta e la lingua biforcuta!
Abbiamo imparato che lo “scarbonasso” non è velenoso osservando la sua pupilla rotonda. La vipera, invece, che ha la pupilla verticale, è velenosa! Bisogna stare attenti quando si va per boschi e per prati, perché, come ci ha spiegato nonno Mario, se spaventata reagisce con un morso che può essere molto pericoloso 👿
Lo “scarbonasso”, che vive un po’ in tutta Italia, è carnivoro e si nutre di altri piccoli sauri, lucertole, minuscoli roditori e rane.

Incontro ravvicinato con uno "scarbonasso"

Incontro ravvicinato con uno “scarbonasso”

L’album è inserito anche nella  mappa concettuale dei VERTEBRATI DELLA CAMPAGNA nel nostro Learning Seed. 😛

Un saluto dagli alunni delle classi quarte di San Bortolo con le insegnanti Barbara e Giorgia 🙂

 

Con i nonni alla scoperta degli animali della campagna

16 giugno 2014

Le narrazioni dei nonni ATTILIO, NELLO, FLORA e MARIO ci hanno offerto lo spunto per approfondire la conoscenza degli ANIMALI DELLA CAMPAGNA in scienze, italiano e immagine.
Questo è stato il percorso realizzato da ognuno di noi in Scienze:

  • utilizzando le informazioni studiate abbiamo completato in Gdrive una scheda scientifica dell’animale scelto, arricchendola di curiosità e approfondimenti ricercati in Internet o su libri; 💡
  • abbiamo realizzato un disegno dell’animale etichettandolo con termini scientifici; siamo passati dal disegno su carta al disegno interattivo grazie a un simpatico programmino chiamato “Flickr”. 🙂

In Italiano, invece, lo studio del nostro animale ci ha permesso di approfondire la descrizione:

  • siamo partiti dall’analisi di testi descrittivi sugli animali per approfondire questa nuova tipologia testuale facendo anche una ricerca lessicale;
  • abbiamo capito la differenza tra descrizione soggettiva e descrizione oggettiva; 💡
  • abbiamo prodotto la descrizione oggettiva del nostro animale, arricchendola con un disegno; 🙂
  • infine abbiamo potuto esprimere i nostri sentimenti, emozioni ed opinioni nella descrizione soggettiva. 😳

Il tutto può essere consultato nelle mappe concettuali sui VERTEBRATI e INVERTEBRATI della CAMPAGNA pubblicate nel nostro Learning Seed. 😛

Numerosi sono gli studi sui VERTEBRATI DELLA CAMPAGNA:

vertebrati
Tra gli INVERTEBRATI DELLA CAMPAGNA alcuni di noi hanno scelto di approfondire il GAMBERO DI FIUME, la LUMACA E la CHIOCCIOLA, l’APE:

invertebrati

Speriamo che il nostro lavoro possa esservi utile nell’attività di studio o di ripasso! 😉

Tanti saluti a tutti

Alunni 3T delle classi quarte di San Bortolo e inss. Barbara e Giorgia