Mettiamoci alla prova con quiz e cruciverba!

17 luglio 2014 by

Cari amici 3T,

siamo oramai giunti alla conclusione del nostro percorso “Con i nonni alla scoperta degli animali e delle tradizioni ad essi legate”. E’ stato un “viaggio” che ci ha permesso di esplorare “mondi” affascinanti, narrati¬†dai nostri nonni con saggezza e ricchezza di informazioni! ūüôā

Ora siamo in piena estate e molti di noi si stanno rilassando al sole ūüėõ o percorrendo freschi sentieri di montagna… ūüôā
Per chi non sa come ammazzare il tempo o per chi semplicemente vuol divertirsi un po’ nel nostro Learning Seed, abbiamo preparato due giochi simpatici e istruttivi ūüėÄ

  • ¬†un¬†CRUCIVERBA¬†SUGLI INVERTEBRATI:

home-cruciverba-invertebrati

e un QUIZ SUGLI ANIMALI DOMESTICI AL TEMPO DEI NONNI:

quiz-animali-domestici

 

Se non capite qualche termine in dialetto veneto, ricordatevi che potete¬†sempre consultare il nostro¬†VOCABOLARIO ON-LINE DIALETTO VENETO – ITALIANO¬†‚Ěó

Buon divertimento e felice estate! ūüėé

Alunni 3T delle classi quarte di San Bortolo con le inss. Barbara & Giorgia

 

LA TECNOLOGIA DEI NONNI

14 luglio 2014 by

Cari amici  3t.

Vogliamo raccontarvi delle esperienze che abbiamo vissuto con i nonni ūüôā

Sono state così belle che vogliamo condividere con voi gli interessanti argomenti di cui ci hanno parlato! :mrgreen:

Dopo aver ascoltato il racconto dei nonni, che abbiamo pubblicato nel podcast sull’energia, abbiamo raccolto e rielaborato tutte le informazioni sugli attrezzi e sulle macchine usate dai nonni per capire anche come si sia sviluppata l’economia.

Per farlo abbiamo usufruito di Google Drive con le sue diapositive.

Usandolo ci siamo divertiti a imparare cose nuove e a scrivere sulla lim ūüėÜ ūüėČ

La nostra maestra ci ha chiesto le nostre e-mail per condividerci i lavori scolastici e per scrivere su Google Drive.

Ci ha assegnato il compito di completare a casa le diapositive con una breve descrizione dell’oggetto e con le notizie storiche: si √® trattato di fare una ricerca per conoscere l’origine degli strumenti e delle macchine,¬† cos√¨ abbiamo approfondito anche alcuni principi della fisica che fanno funzionare le macchine.

Poi a scuola con la maestra abbiamo controllato che le informazioni fossero corrette.

Per metter in ordine le diapositive¬† e riorganizzare le nostre idee, abbiamo costruito, con i cartellini,¬† sulla vecchia lavagna di ardesia una grande mappa mentale, che mette in relazione le forme di energia, con gli attrezzi e i settori dell’economia.

Qui nell’album di foto popote vedere alcune fasi del nostro lavoro.

MAPPA TECNOLOGIA – ECONOMIA

Infine abbiamo fatto le registrazioni per poter ascoltare in audio¬† anche le parole in dialetto, con cui i nonni chiamavano i loro attrezzi, parole strane¬† che solo i nonni sanno e che noi non avevamo mai sentito. ūüėģ

Ora abbiamo finito il nostro lavoro e così potrete vedere e ascoltare le descrizioni che abbiamo preparato per voi: le troverete tra i Learning Seed del nostro Wiki 3T.

TECNOLOGIA NONNI

Dobbiamo dire che questo lavoro è stato molto divertente da realizzare in compagnia  e da soli.

Speriamo che vi piaccia cari amici.

Alla prossima ‚Ěó

Alunni della classe 5^ di Costo¬† con l’ins. Giovanna Maria

Dal Progetto3t…ai passatempi in quiz

9 luglio 2014 by

Cari amici,

giunti al termine del nostro percorso con i nonni alla scoperta dei vari linguaggi e delle forme dialettali che colorano la nostra Italia, abbiamo formulato un simpatico quiz che¬†ripercorre le nostre curiose attivit√† svolte in questo anno scolastico all’interno del progetto 3T.

Per tutti noi √® stata un’esperienza motivante e accattivante che ci ha permesso di coniugare l’esperienza dei nonni in preziose conoscenze che ci hanno permesso di comprendere come la lingua italiana si sia evoluta nel tempo…

clicca qui per giocare

 

Gli alunni delle classi 5^A e 5^B  

con le inss. Barbara e Claudia

Sc.Primaria di Villaggio Giardino

 

Alla scoperta del baco da seta

6 luglio 2014 by

Cari amici 3T,

quest’anno in scienze abbiamo studiato gli animali, in particolare il baco da seta.

In questo e_book  abbiamo raccolto le informazioni e  illustrato con foto dal vero la crescita dei nostri filugelli.

La nostra ricerca sul baco

La nostra ricerca sul baco

Dopo aver ricercato informazioni scientifiche sul baco da seta e aver iniziato l’allevamento, abbiamo invitato alcuni nostri nonni che negli anni ’50 hanno allevato i filugelli in famiglia.

Nella nostra zona molte famiglie ¬†allevavano i bachi da seta, come attivit√†¬†che forniva un buon aiuto economico come ci hanno raccontato¬†i¬†nonni durante l’intervista.

Ci hanno spiegato come avevano allevato i bachi da seta e ci hanno dato tante informazioni e consigli.

¬† ūüôā ¬† ¬† ūüôā ¬† ¬† ūüôā

¬†Ascoltate questa interessante intervista¬† ¬† ‚Ěó ¬† ‚Ěó ¬† ‚Ěó

 

 Intervista ai nonni sull'allevamento dei bachi da seta

     Incontro con i nonni allevatori

alunni classi 4^A e 4^B

sc. Primaria di Tezze

con le  insegnanti Rosa Maria & Nerina

color7

Con i nonni alla scoperta degli attrezzi e degli oggetti di un tempo

3 luglio 2014 by

Carissimi amici 3t,

il nostro viaggio nel tempo in compagnia dei nonni ci ha portato anche ad esplorare gli attrezzi¬†e gli oggetti¬†che venivano utilizzati quotidianamente una volta, quando ancora non c’erano la plastica, l’elettricit√†, i motori, ¬†i computer ed internet ūüėĮ

I nonni infatti, durante le loro visite a scuola, hanno spesso arricchito le loro narrazioni mostrandoci vari oggetti di un tempo che essi hanno gelosamente conservato negli anni ūüôā ¬†Ma il momento speciale, in cui abbiamo potuto vedere moltissimi oggetti e attrezzi, √® stato durante la nostra gita a Crespadoro, quando abbiamo visitato la collezione privata di Nonno Attilio e il museo del paese ūüėé
Dobbiamo dire che in quell’occasione siamo stati proprio fortunati perch√® i nostri¬†“Ciceroni” d’eccellenza, nonno Nello Roncari ¬†e nonno Attilio Pellizzari,¬†¬†non ci hanno solo descritto i numerosi oggetti¬†ma, con i loro racconti autentici e con le loro dimostrazioni pratiche, ci hanno fatto fare un vero e proprio tuffo nel passato che non dimenticheremo mai ūüėÄ

Con i numerosi appunti¬†che abbiamo raccolto in gita e con le foto che abbiamo scattato, siamo riusciti a realizzare un album¬†per condividere con tutti voi il fascino di questi strumenti, che erano realizzati esclusivamente in ferro o in legno e che venivano azionati solo con la forza dell’uomo o degli animali ūüôĄ

Facendo questo lavoro abbiamo imparato altri termini dialettali che hanno ampliato il nostro vocabolario dialetto veneto-italiano .

Buon tuffo nel passato ūüėÜ ¬†… e non dimenticate di consultare il¬†VOCABOLARIO ON-LINE DIALETTO VENETO – ITALIANO se non capite qualche termine in dialetto veneto ūüėČ

paper attrezzi

 

 

 

 

 

 

 

Gli alunni delle classi quarte di San Bortolo con le insegnanti Barbara e Giorgia