Posts Tagged ‘cooperative learning’

Dulcis in fundo… il nostro strepitoso LEARNING SEED “Aladino scopre Saccone Nerone e la Compagnia della Raccolta Differenziata”

5 luglio 2011

Carissimi amici 3t,

il nostro percorso formativo “ALADINO scopre SACCONE NERONE e la COMPAGNIA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA” è giunto al termine!

Grazie ai poteri della nostra LAMPADA MAGICA LA LAMPADA MAGICAquest’anno abbiamo appreso tante cose interessanti, con cui abbiamo via via arricchito il contenuto dei nostri 3 zaini! 😀

In particolare da quando ALADINO è sbarcato nella nostra splendida città di Arzignano abbiamo imparato insieme a lui quanto sia importante conoscere l’ambiente in cui viviamo per amarlo e rispettarlo. 💡

Ecco allora che, attraverso la narrazione, il nostro PRIMO ZAINO  si è arricchito di tante interessanti esperienze, che ci hanno permesso di esplorare un mondo a noi sconosciuto: siamo entrati virtualmente in una vetreria, in una cartiera, in una fabbrica della plastica, in un impianto di compostaggio, scoprendo il  percorso di vita dei vari materiali e il loro riutilizzo.

Insieme abbiamo riflettuto su quanto sia importante impegnarsi a differenziare e riciclare i rifiuti che produciamo ogni giorno a scuola e a casa, per salvaguardare il mondo che ci circonda ed evitare la creazione di nuove discariche. Così facendo abbiamo alimentato  il SECONDO ZAINO con nuovi pensieri  e  preziose osservazioni e considerazioni.

Nel TERZO ZAINO abbiamo infilato le emozionanti attività svolte “in squadra”, come i podcast, i vari laboratori pratico-manipolativi, le drammatizzazioni e la recita finale, che ci hanno consentito di imparare divertendoci in compagnia dei nostri amici, delle  insegnanti e dei genitori.  Si è trattato di esperienze molto utili, con cui abbiamo capito l’importanza della collaborazione, dell’aiuto e del rispetto reciproco, del confronto e della condivisione, per crescere nel nostro mondo come “cittadini” responsabilmente aperti al domani.

Il risultato di questa esperienza di “piccoli cittadini del mondo” con “un grande pollice verde” ci ha portato a pubblicare insieme questo strepitoso LEARNING SEED (“seme di apprendimento”), un’altra tesserina che si aggiunge al nostro “puzzle della conoscenza”: 8)

Arrivederci al prossimo anno con nuove “tesserine” da comporre allegramente insieme! 😉
Felici vacanze!!! 😆

Alunni delle classi prime delle Scuole di San Bortolo e Tezze e inss. Nerina, Rosa Maria, Giorgia, Barbara

Annunci

Il nostro nuovo “LEARNING SEED” nel WIKI 3T! :-)

17 marzo 2011

Gli alunni e le insegnanti di classe prima delle Scuole Primarie di San Bortolo e di Tezze di Arzignano sono lieti di annunciare la pubblicazione del loro

PRIMO LEARNING SEED


LA LAMPADA MAGICA NEL PAESE DELLE VOCALI

PER INIZIARE A LEGGERE IL MONDO

Questo LEARNING SEED (“seme di apprendimento“) è il percorso di apprendimento significativo web 2.0 che, grazie ai poteri della nostra LAMPADA MAGICA LA LAMPADA MAGICA, ci ha portati in questi mesi ad INIZIARE A LEGGERE IL MONDO attraverso molte NARRAZIONI FANTASTICHE! 😀

Vi ricordate la storia de IL PAESE DELLE CINQUE VOCALI? 😮
E quelle della ZEBRA ISA e del LEONE OSCAR? 🙄
Non vi sarete dimenticati nemmeno delle avventure della SCIMMIETTA ELI e del simpatico TOPINO UGO!!! 😆
Per non parlare, poi, della storia a puntate ancora in corso… ALADINO E LA LAMPADA MAGICA! 😛

Beh, con queste narrazioni abbiamo iniziato a riempire i 3 ZAINI del viaggio alla SCOPERTA DEL NOSTRO AMBIENTE!  😛


Vi abbiamo infilato innanzitutto le VOCALI ,  i SUONI e quindi le PAROLE che, prime TESSERINE DEL PUZZLE DELLA CONOSCENZA, ci hanno permesso di iniziare il nostro VIAGGIO alla SCOPERTA DEL MONDO CHE CI CIRCONDA! 😆

In particolare nel PRIMO ZAINO abbiamo riposto un’esperienza straordinaria che porteremo con noi per sempre. Lo studio delle VOCALI, infatti,  ci ha aperto il fantastico mondo della LETTURA e della SCRITTURA: siamo circondati  da tantissime scritte e messaggi e oggi finalmente anche noi  abbiamo iniziato a decifrarli 😛  😛

Nel SECONDO ZAINO abbiamo “infilato” le nostre RIFLESSIONI sui problemi piccoli e grandi che i protagonisti delle nostre storie hanno dovuto affrontare nei loro ambienti di vita! 💡

Anche  nel TERZO ZAINO abbiamo messo qualcosa di molto importante!
Realizzando i disegni, i lavoretti, i paper, gli e-book audio, i video, i podcast, i giochi interattivi abbiamo capito  che LAVORARE INSIEME, AIUTANDOSI e COOPERANDO è molto più facile, bello e divertente. 😉  😉  😉
Condividendo i nostri talenti siamo riusciti a formare una vera SQUADRA!!!  😀

I nostri tre zaini, però, hanno ancora tanto spazio vuoto!  😛
Siamo già impegnati a riempirli con molte altre TESSERINE DEL NOSTRO PUZZLE DELLA CONOSCENZA! 😉

Continuate a seguirci e presto scoprirete con noi le avventure di ALADINO…. nella nostra città…… 😉  😉

Gli alunni 3T di classe prima delle Scuole di San Bortolo e di Tezze con le inss. Barbara, Giorgia, Nerina e Rosa Maria

Al via le attività di formazione 3T! :-)

7 ottobre 2009

Oggi, 7 ottobre 2009, riprendono le attività di formazione per i docenti del team 3T! 😛

Il percorso formativo “Learning Object nella prospettiva del Web 2.0”, sulla scia dell’attività avviata lo scorso anno scolastico, si pone l’obiettivo di coinvolgere sempre più consapevolmente i docenti, che aderiscono all’iniziativa ministeriale Innovascuola, nell’emergente scenario del Web 2.0, spazio sociale che favorisce l’accesso e l’uso della rete in modalità cooperativa e co-costruttiva.

Sono oggetto del percorso formativo le tematiche e i contenuti relativi al Web 2.0 delineati nel Progetto Innovascuola “3T: Tessere Tanti Testi”, con particolare riguardo alla ideazione e costruzione di Learning Object “con” e “per” gli alunni, “con” e “in” un wiki (Wikispaces) e mediante uno strumento per comunicare, cooperare e generare apprendimenti significativi, quale è la LIM (Lavagna Interattiva Multimediale).

E‘ possibile consultare il programma e il calendario del corso.

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Alcuni dei nostri quesiti:  🙄

– Cos’è un Learning Object (LO)?
– Perchè e come possiamo usare LO nella didattica?
– Quali i vantaggi e quali, invece, le criticità?
– I LO sono da intendere solo come modelli di autoapprendimento?
– I LO solo come contenuti da “usare” o anche da “creare”?

E ancora:  😮

– Come possiamo organizzare i contenuti creati con i nostri alunni in un LO?
– Come creare LO in un ambiente di apprendimento collaborativo?
– E’ possibile co-costruire un “oggetto di apprendimento” con i nostri alunni?
– E’ possibile costruire un “oggetto di apprendimento” OpenCulture?
– …
– …
– E quale “ruolo” può rivestire la LIM in un percorso di costruzione e utilizzo di LO?

❓   ❗   ❓ Ma…. vale la pena di chiamarli ancora
LEARNING “OBJECT”?

Una sfida da raccogliere….    :mrgreen:

Intanto partiamo da qui: un Learning Object per “avvicinarsi” ai Learning Object ❗  😉

LO per conoscere LO

Corso di formazione: “LO nella prospettiva del web 2.0” – Fase 2

Il team 3T  😀

By Barbara

“Learning Object nella prospettiva del Web 2.0”: Percorso formativo con docente esterno

13 settembre 2008

Continua per il gruppo di lavoro 3T il percorso formativo “Learning Object nella prospettiva del web 2.0”, con due incontri, tenuti dalla prof.ssa Luisanna Fiorini, ricercatrice dell’Istituto Pedagogico di Bolzano (area nuove tecnologie e informazione) e docente SSIS – Università Ca’ Foscari, sede di Verona (insegnamento: “Tecnologie didattiche ed educative”) e Università della Valle d’Aosta (insegnamento: “Abilità informatiche” presso la facoltà di Scienze della Formazione e Scienze dell’Educazione).

Queste le attività previste:

Lunedì 15 settembre 2008 (ore 14.30-17.30):

. Learning Object nella prospettiva del Web 2.0
. Web 2.0: parole, strumenti, esempi
. Lavorare con uno strumento Web 2.0: GogleDocs (produzione di documenti condivisi)

Martedì 16 settembre 2008 (ore 14.30-17.30):

. WebQuest per la costruzione di significato condiviso. Navigazione, ricerca, produzione e condivisione di materiali con il metodo della WebQuest, con l’uso di GoogleDocs.
Possibili percorsi predisposti, tre gruppi di lavoro:

.. Strumenti per la didattica web 2.0
.. Tipologie testuali e ipermediali, esempi e strumenti
.. LO: esempi, repositori, strumenti

E’ possibile effettuare il download della proposta di formazione: proposta_formazione_3t_fiorini.

By Barbara

“Learning Object nella prospettiva del Web 2.0”: Percorso formativo “interno”

12 settembre 2008

12 settembre 2008 (ore: 8.00-11.00)

Inizia il percorso formativo interno “Learning Object nella prospettiva del Web 2.0” (download della proposta di formazione).

Lo scopo è di avvicinare i docenti coinvolti nell’iniziativa ministeriale Innovascuola al nuovo scenario del Web 2.0, un modo nuovo ed emergente di concepire il Web, non più inteso come mero contenitore per la pubblicazione di risorse multimediali e luogo di informazione e ricerca, ma soprattutto come spazio sociale di co-costruzione e condivisione di prodotti e di processi di conoscenza.

L’incontro di oggi è propedeutico:
– all’attività di formazione prevista per il 15/16 settembre e condotta dalla Prof.ssa Luisanna Fiorini. Pertanto impareremo a creare e gestire  un account Gmail;

– all’utilizzo come utente del blog 3T.  Ci registreremo alla community, impareremo ad aggiornare il nostro profilo, a creare articoli e pagine…

By Barbara

Ecco alcuni momenti significativi della giornata, che vede il team 3T al lavoro:

Il team 3T al lavoro durante le attività di formazione

Il team 3T al lavoro durante le attività di formazione

Ancora il team 3T

Ancora il team 3T