Posts Tagged ‘educazione ambientale’

L’avventura continua alla scoperta del nostro paese: Costo

26 marzo 2014

Carissimi amici 3T,

siamo nuovamente qui per farvi conoscere il nostro percorso dedicato al paesaggio finalizzato alla conoscenza del territorio.

Divisi in gruppi, abbiamo scoperto e conosciuto attraverso conversazioni guidate e con illustrazioni: la montagna, la collina, il lago, la pianura.

E’ stato  interessante, piacevole ed entusiasmante quando  la maestra ci ha chiesto di realizzare paesaggi con elementi naturali trasformandoli in paesaggi con elementi antropici usando la LIM.

Abbiamo cercato e scelto lo sfondo dalla Galleria. A rotazione abbiamo copiato dal magazzino un elemento tra quelli che avevamo già realizzato, lo abbiamo incollato sullo sfondo, ingrandito a piacere e posizionato per antropizzare o completare il paesaggio naturale.

L’attività è stata molto stimolante per noi, ma a causa del dover imparare a usare i comandi Smart, un po’ lunghetta.

Ecco il nostro laboratorio nel Learning Seed! 😉

paesaggi-naturali_paesaggi-antropici

Ci siamo soffermati poi, in particolare sull’ambiente a noi particolarmente vicino e precisamente Costo, facendo un percorso di studio sul nostro paese analizzandolo dal punto di vista della pianura e della collina,  in attesa  di invitare e coinvolgere i nonni per testimoniare come era in passato il nostro paese.

Osservando ed esplorando il nostro territorio, abbiamo anche preso conoscenza del senso di responsabilità che dobbiamo assumere nel rispetto delle regole comportamentali.

Ecco quindi Costo come lo abbiamo realizzato noi! 😉

Costo

A presto!

Gli alunni della classe 2^ di Costo e la maestra Emiliana

Dulcis in fundo… il nostro strepitoso LEARNING SEED “Aladino scopre Saccone Nerone e la Compagnia della Raccolta Differenziata”

5 luglio 2011

Carissimi amici 3t,

il nostro percorso formativo “ALADINO scopre SACCONE NERONE e la COMPAGNIA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA” è giunto al termine!

Grazie ai poteri della nostra LAMPADA MAGICA LA LAMPADA MAGICAquest’anno abbiamo appreso tante cose interessanti, con cui abbiamo via via arricchito il contenuto dei nostri 3 zaini! 😀

In particolare da quando ALADINO è sbarcato nella nostra splendida città di Arzignano abbiamo imparato insieme a lui quanto sia importante conoscere l’ambiente in cui viviamo per amarlo e rispettarlo. 💡

Ecco allora che, attraverso la narrazione, il nostro PRIMO ZAINO  si è arricchito di tante interessanti esperienze, che ci hanno permesso di esplorare un mondo a noi sconosciuto: siamo entrati virtualmente in una vetreria, in una cartiera, in una fabbrica della plastica, in un impianto di compostaggio, scoprendo il  percorso di vita dei vari materiali e il loro riutilizzo.

Insieme abbiamo riflettuto su quanto sia importante impegnarsi a differenziare e riciclare i rifiuti che produciamo ogni giorno a scuola e a casa, per salvaguardare il mondo che ci circonda ed evitare la creazione di nuove discariche. Così facendo abbiamo alimentato  il SECONDO ZAINO con nuovi pensieri  e  preziose osservazioni e considerazioni.

Nel TERZO ZAINO abbiamo infilato le emozionanti attività svolte “in squadra”, come i podcast, i vari laboratori pratico-manipolativi, le drammatizzazioni e la recita finale, che ci hanno consentito di imparare divertendoci in compagnia dei nostri amici, delle  insegnanti e dei genitori.  Si è trattato di esperienze molto utili, con cui abbiamo capito l’importanza della collaborazione, dell’aiuto e del rispetto reciproco, del confronto e della condivisione, per crescere nel nostro mondo come “cittadini” responsabilmente aperti al domani.

Il risultato di questa esperienza di “piccoli cittadini del mondo” con “un grande pollice verde” ci ha portato a pubblicare insieme questo strepitoso LEARNING SEED (“seme di apprendimento”), un’altra tesserina che si aggiunge al nostro “puzzle della conoscenza”: 8)

Arrivederci al prossimo anno con nuove “tesserine” da comporre allegramente insieme! 😉
Felici vacanze!!! 😆

Alunni delle classi prime delle Scuole di San Bortolo e Tezze e inss. Nerina, Rosa Maria, Giorgia, Barbara

Saccone Nerone in scena! :-)

4 luglio 2011

Carissimi amici,

siamo arrivati alla fine…dopo la realizzazione dei costumi e di prove impegnative, martedì 7 giugno alle ore 20, presso il Palatezze, abbiamo messo in scena: “Aladino incontra Saccone Nerone e la Compagnia della Raccolta Differenziata”.

Il nostro racconto è stato accompagnato da alcune musiche…in particolare abbiamo utilizzato parti di

    • “Serenata Araba”, sinfonia per orchestra,  compositore  Francesco Paolo Frontini
    • “Raccolta differenziata” di Maurizio Spaccazocchi -Editore Progetti Sonori tratto dalla pubblicazione “Noi e le Musica” vol.2.

E’ stato importante costruire INSIEME i costumi, ma anche divertente…   🙂    🙂

Nelle prove poi abbiamo imparato a COLLABORARE, a COORDINARE i nostri movimenti , ad AIUTARCI …per realizzare uno spettacolo che esprimesse il nostro lavoro svolto in classe e…pensiamo così di aver attuato  il “nostro piano strategico: ALADINO” .

IL piano strategico
La recita ci ha aiutato a comprendere ancora meglio come DIFFERENZIARE per RISPETTARE e DIFENDERE il nostro ambiente !

E, se avete qualche dubbio, potete sempre consultare gli articoli specifici degli alunni delle classi PRIME di Tezze e di S.Bortolo 😉         🙂              😉

Ecco qui finalmente la nostra recita…grazie soprattutto alle foto scattate dai nostri genitori   😆    😆

Ciao a tutti BUONE VACANZE !!!


Alunni delle classi 1^A e 1^B

e inss. Nerina e Rosa Maria

Sc.Primaria di TEZZE

E ORA METTIAMOCI ALLA PROVA CON I PROTAGONISTI DELLA STORIA DI SACCONE NERONE E LA COMPAGNIA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

4 luglio 2011

Carissimi amici 3t,

quest’anno in compagnia di Aladino abbiamo fatto un sacco di esperienze divertenti e abbiamo scoperto tantissime cose nuove .

Partendo dalle  vocali e dalle consonanti, abbiamo imparato a scrivere e a leggere le  prime paroline, poi parole sempre più difficili  fino a leggere interi raccontini. Che bello!! 🙂
Sapendo leggere e scrivere abbiamo potuto iniziare il nostro viaggio alla scoperta del mondo ❗

Poi Aladino ci ha fatto conoscere anche i simpaticissimi personaggi della COMPAGNIA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA che, in modo divertente, ci hanno insegnato una regola molto importante, ovvero che il mondo non va solo conosciuto, ma rispettato, protetto e migliorato.  La regola  era racchiusa nel nostro piano strategico. Ve lo ricordate ❓

Se Amiamo
iL nostro
Ambiente,
Differenziamo
Insieme,
Noi cittadini
del mOndo.

Da questo motto abbiamo imparato che semplici gesti quotidiani, come decidere di gettare il vetro nell’apposita campana, il torsolo della mela nel secchiellino dell’umido, la bottiglia di plastica nel sacco azzurro o la carta nello scatolone…. possono essere molto importanti per migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo. 😛

DIFFERENZIATE ANCHE VOI AMICI 3T PERCHE’… TUTTI INSIEME POSSIAMO FARE TANTO PER IL NOSTRO AMBIENTE ❗ 😀  

Proprio così…  TUTTI INSIEME, questa è stata l’altra grande scoperta di quest’anno: in tutte le nostre attività, infatti, abbiamo capito che è meglio lavorare insieme con i compagni piuttosto che da soli…è più facile e anche molto più divertente! 😉

Ma ora è arrivato il momento di  METTERCI ALLA PROVA  su tutte le cose che abbiamo imparato grazie ai nostri amici della Compagnia della Raccolta Differenziata. 😉

Sappiamo veramente  differenziare nel modo giusto ❓

Possiamo scoprirlo insieme facendo questi divertentissimi GIOCHI INTERATTIVI 💡 

GIOCO 1

GIOCO 2

GIOCO 3

GIOCO 4

Un saluto a tutti gli amici 3t e un arrivederci al prossimo anno 8) …. con nuove storie e interessanti sorprese!!!!

Gli alunni e le insegnanti delle classi prime di San Bortolo e Tezze

REALIZZIAMO I NOSTRI COSTUMI PER LA RECITA FINALE

30 giugno 2011

Cari amici,

l’avventura di Aladino nella città di Arzignano,  il suo incontro con Nerone Saccone e ” La Compagnia della Raccolta Differenziata” ci ha colpito moltissimo, e così,   abbiamo pensato di metterla in scena.   🙄   🙄

Le prove sono state impegnative: imparare la parte a memoria, i movimenti, le canzoni….  ma anche la realizzazione dei costumi, aiutati, per fortuna, dalle nostre fantastiche MAMME!  Però costruire i nostri costumi … è stato  molto economico,  perchè,    ❓  sapete come li abbiamo realizzati?  Non certo con stoffe ricercate e fili dorati, bensì con i rifiuti!!!!!  😆    😆

Abbiamo recuperato gli imballi di polistirolo, i cartoni degli scatoloni,  i giornali  e… guai a buttar via i vasetti di yogurt , i brick del succo  o gli involucri delle merendine!!!! Ci siamo impegnati anche a colorare bene i disegni dei “rifiuti UMIDI” e…abbiamo incollato anche dei rifiuti veri come foglie e fiori secchi 🙄

Guardate il nostro album    🙄    😳

PERSONAGGI E COSTUMI DELLA RECITA

Alunni delle classi 1^A e 1^B e inss. Rosa Maria e Nerina

sc.Primaria di TEZZE